In Germania Michelle Hunziker scongela gli ascolti: “Wetten, daß” tocca gli 11,5 milioni di telespettatori

Michelle delle meraviglie: la sua presenza allo show “Wetten, daß…”, su ZDF, (giunto a noi come Scommettiamo che?) porta bene e sbanca l’Auditel tedesco: 11,5 milioni di telespettatori nella sola puntata di esordio di sabato scorso. La stampa tedesca è letteralmente impazzita: la chiamano l’uragano svizzero, schweizer wirbelwind. Lui, il conduttore Thomas Gottschalk è entusiasta

di marina

Michelle delle meraviglie: la sua presenza allo show “Wetten, daß…”, su ZDF, (giunto a noi come Scommettiamo che?) porta bene e sbanca l’Auditel tedesco: 11,5 milioni di telespettatori nella sola puntata di esordio di sabato scorso. La stampa tedesca è letteralmente impazzita: la chiamano l’uragano svizzero, schweizer wirbelwind.

Lui, il conduttore Thomas Gottschalk è entusiasta di questa sua co-conduttrice che ha portato una ventata di leggerezza e allegria con le sue risate a cascata, le facce buffe, la voglia di mettersi in gioco accanto ai concorrenti. Insomma, Michelle scongela il pubblico tedesco e la serata stravince. Infatti “Wetten, daß” nei tempi d’oro è stato seguito anche da 15 milioni di telespettatori e dunque l’uragano Michelle sembra poter contribuire a questa ripresa sia in termini di ascolti sia in termini di rinascita del programma.

Michelle, che indossava un abito di Ermanno Scervino, non ha esitato a fare da spalla a Thomas e dunque si è messa in gioco, togliendo i sandali e indossando un paio di stivali di gomma o mettendosi in testa uno degli aggeggi usati dai partecipanti, insomma l’ironia e la giocosità di Michelle hanno fatto impazzire i tedeschi. Gli ospiti sono stati Whitney Houston, Nelly Furtado, Tokio Hotel e Karl-Theodor zu Guttenberg Ministro federale per l’economia e la tecnologia che ha raccontato di come ha conosciuto la moglie Stephanie al Love parade.

[Foto | Courtesy FazNet su cui si trova il resto della Gallery]

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Michelle Hunziker

Tutto su Michelle Hunziker →