È successo in TV - 26 novembre 2014: La favola di Agon Channel Italia senza il lieto fine (video)

Oggi nel passato: la breve storia di un'emittente partita con uno sprint e chiusa per un flop

"Tenetevi forte. C’è aria nuova in TV" diceva così il claim di Agon Channel, il canale di origine albanese pronto ad affrontare le grandi reti televisive con produzioni 'artigianali', 'cotti' in Albania e 'mangiati' in Italia, nel centro di produzione di Tirana, infatti il canale trasmetteva in Italia dagli studi della capitale albanese dove Agon Channel trasmetteva dal 2013.

Per il lancio dell'emittente l'imprenditore (ed editore) Francesco Becchetti fa le cose in grande, investendo per l'apertura del canale la bellezza di 40 milioni di euro. Il 26 novembre 2014 si dà il via alle trasmissioni con un galà delle grandi occasioni con la conduzione di Simona Ventura e Massimo Ghini da Milano. Nel parterre del pubblico appare anche un'ospite d'eccezione, l'attrice Nicole Kidman.

Pochi giorni ed il 1° dicembre 2014 prende il via ufficiale la programmazione della rete, tra i vip arruolati per le varie trasmissioni spiccano i nomi di Maddalena Corvaglia, Luisella Costamagna, Roberto D'Agostino, Sabrina Ferilli, Veronica Maya, Antonio Mezzancella, Giancarlo Padovan, Pupo, Marco Senise, Monica Setta e Simona Ventura. Ma attenzione, perché la favola non dura tanto a lungo: già dopo sole due settimane Antonio Caprarica, (ex corrispondente della Rai) lascia la direzione delle news del canale albanese, passano altre due settimane e cade un'altra tegola, infatti il 3 gennaio 2015 si dimette per motivi familiari il direttore di rete Lorenzo Petiziol.

Come se non bastasse, ci si mettono anche le vicende giudiziarie di Becchetti in Albania. Per questo nell'estate 2015, l'emittente (italiana) cessa la produzione di nuovi programmi, trasmettendo in replica le trasmissioni dei mesi precedenti, mentre la versione albanese viene chiusa bruscamente il 10 ottobre 2015 a causa dell'interruzione della fornitura di corrente da parte dell'azienda energetica albanese, per la chiusura totale di Agon Channel Italia bisognerà attendere il 13 novembre 2015.

 

  • shares
  • Mail