• Tv

J.J. Abrams sta lavorando ad una serie comica/medica, per la Fox

Pensate ad una serie medica (l’ennesima), però in stile “Scrubs” e realizzata dal papà di “Lost”: sembra essere questa l’ultima idea di J.J. Abrams che, in accordo con la Fox -con la quale già realizza “Fringe”– starebbe scrivendo il pilot di una nuova comedy ambientata in ospedale. I dettagli sulla serie, ancora senza titolo, sono

J.J. AbramsPensate ad una serie medica (l’ennesima), però in stile “Scrubs” e realizzata dal papà di “Lost”: sembra essere questa l’ultima idea di J.J. Abrams che, in accordo con la Fox -con la quale già realizza “Fringe”– starebbe scrivendo il pilot di una nuova comedy ambientata in ospedale.

I dettagli sulla serie, ancora senza titolo, sono tutti segreti. Quel che si sa, per ora, è che si tratterebbe di uno show da mezz’ora, per il quale Abrams ha chiesto la collaborazione nella scrittura a Michael Markowitz, autore conosciuto in America negli anni ’90 per la serie animata “Duckman” e la sit-com con Ted Danson “Becker”.

Prodotta dalla Bad Robot di Abrams e dalla Warner, la nuova serie si aggiunge ai molti telefilm medici che giungono dall’America e di cui i telespettatori oltreoceano non sembrano proprio stufi: il successo di lunedì “House 6” lo conferma, ma anche la grande attesa -testimoniata in rete- per “Grey’s anatomy 6” (in onda domani), nonchè per le nuove “Mercy” (stanotte), “Trauma” (lunedì), “Three Rivers” (il 4 ottobre) e “Miami Trauma” (in mideseason).

Quando Abrams si è messo al lavoro per una serie non action/sci-fi, le cose non gli sono mai andate bene: sia “Six Degrees” che “What About Brian”, infatti, non sono durante a lungo. Sarà la volta buona per convincere il pubblico che oltre a creare suspence è anche capace di strappare qualche risata?

[Via TheHollywoodReporter]

I Video di TvBlog