L'Ispettore Coliandro, seconda puntata: Serial Killer

L'Ispettore Coliandro, la seconda puntata della settima stagione: le anticipazioni di "Serial Killer", con Claudia Gerini e Serena Rossi.

L'Ispettore Coliandro, riassunto Serial Killer (puntata del 21 novembre 2018)

Una donna della Georgia viene trovata uccisa e tagliuzzata sul letto di casa: il modus operandi sembra quello di un serial killer noto come Il Chirurgo, che usa bisturi n.13 e solitamente fa sei tagli sulle sue vittime. All'ingresso del palazzo della vittima viene fermato un tipo sospetto, ma altri non è che Giacomino (Vito): il capo della UACS è convinto che sia proprio lui il serial killer, visto che va in giro con una borsa da chirurgo e ha a disposizione un bisturi standard regalatogli da un medico.

Giacomino riesce però a scappare (visto che gli agenti non hanno chiuso la sicura delle portiere) e raggiunge Coliandro a casa perché 'causalmente' sospeso dal servizio. E' ancora ammanettato, ma Coliandro pensa sia una delle sue solite trovate: capisce quello che sta succedendo quando parla con i colleghi che trova a casa della sorella di Giacomino, Ilaria (Serena Rossi), dove lo stava riaccompagnando. Mostrando una sagacia a lui solitamente estranea, tace e porta con sé Ilaria per nasconderla con Giacomino a casa sua mentre cerca le prove per scagionarlo.

Il vero Chirurgo, però, legge sui giornali dell'indagine della Polizia e si mette sulle tracce di Giacomino per vendicarsi. Sul suo percorso trova Beatrice e la sgozza: la donna però riesce a salvarsi per un pelo. Gamberini (Paolo Sassanelli) sembra sempre più convinto che sia proprio Giacomino il colpevole e così Coliandro gli rivela che nelle stesse ore dell'aggressione alla collega, lui era a casa sua. A rendere il tutto più chiaro il fatto che sul corpo della vittima sono stati trovati 7 e non 6 tagli: evidentemente quella del Chirurgo era una copertura.

In realtà ad aver ucciso Tatja è la moglie di suo fratello, Melinha (Claudia Gerini), una spregiudicata donna di affari che ha provveduto ad uccidere, facendo sesso, l'anziano marito prendendo le redini di una società petrolifera per fare affari con ISIS, acquistando il loro petrolio di contrabbando. L'ha uccisa cercando di far ricadere la colpa su Il Chirurgo e su quell'omino strano che frequentava la casa di Tatja: Giacomino, infatti, ha un'insana passione per tutto quello che viene da Tblisi. Il problema è che Melinha ha ucciso la cognata per riavere il token per la generazione delle password necessarie per sbloccare i soldi dei conti della società del marito, ma in casa non l'ha trovato.

Tutti, quindi, sono per un motivo o un altro sulle tracce di Giacomino: il primo ad arrivarci è proprio il Chirurgo, ma l'innocenza dell'uomo fa sì che i due diventino complici per incastrare la vera colpevole.

A mettere Melinha KO però ci pensa Coliandro: prova a farsi aiutare da Gargiulo, ma alla fine riesce ad arrestarla tutto da solo. E così, incredibilmente, Coliandro ottiene una menzione speciale, ma non il cuore di Ilaria, che inizia a battere, ricambiato, per Gamberini.

L'Ispettore Coliandro, seconda puntata in diretta


  • 20,45

    Manca poco alla seconda delle 4 puntate di Coliandro.

  • 21.23

    La polizia irrompe in una appartamento con la porta aperta, dopo aver visto una persona sospetta al portone. Trovano un cadavere: dalle ferite capiscono che è opera de Il Chirurgo, un serial killer.

  • 21.24

    Fermano il sospetto: ma è Giacomino. "Il grande stronzo" Petrarca, dell'UACS, ne è convinto.

  • 21.25

    Mentre Coliandro sta per baciare la gnocca barista bussano alla porta: è proprio Giacomino che chiede di essere liberato dalle manette.

  • 21.31I

    In tanto in un ristorante, una donna - che ricorda come ha ucciso un anziano facendo sesso con lui - brinda a una fusione con i turchi.

  • 21.32

    Sulla strada per accompagnare a casa Giacomino, trova la polizia a casa della sorella: lo stanno cercando perché chi lo ha arrestato ha dimenticato di mettere la sicura alla portiera. E così Coliandro scopre che sono convinti che sia lui Il Chirurgo: ne è convinto 'il grande stronzo' Petrarca, dell'UOC. La sorella, Biancaneve (Serena Rossi), è disperata.

  • 21.36

    Coliandro nasconde ai colleghi di avere Giacomino in auto. Porta invece la sorella da lui.

  • 21.40

    Nei filmati di sorveglianza hanno visto Giacomino entrare e uscire da quel palazzo: la sorella spiega a Coliandro che aveva scoperto che la donna era di Tblisi e lui è fissato con la Georgia. La borsa del dottore invece è piena di oggetti con cui Giacomino 'gioca': gliel'ha regalata il medico con cui la sorella stava in Mato Grosso. Ora lavora all'Avis per badare al fratello. Lei va a dormire in albergo, Giacomino resta da Coliandro. Pubblicità.

  • 21.48

    Melinha è una donna allenata, intrigante e straniera. La Gerini con accento è uan novità, così come la Rossi emiliana.

  • 21.50

    Katja, la morta, era la socia e cognata di Melinha. L'uomo che Melinha ha ucciso era suo marito, Aral, Katja era naturalizzata turca.

  • 21.51

    Hanno trovato impronte e capelli di Giacomino sul luogo del delitto, il bisturi della sua borsa è compatibile con l'omicidio. Il magistrato è soggiogato da Petrarca, De Zan è arrabbiatissimo e per quanto Coliandro cerchi di difendere l'amico e Gamberini non sia convintissimo, tutto al momento porta a lui.

  • 21.54

    Il Chirurgo legge la notizia del nuovo omicidio a lui attribuitogli. E' un po' nervosetto e si capisce che vuole uccidere Giacomino.

  • 21.56

    Ministro del Petrolio di Isis/Daesh incontra Melinha e il complice: ammettono subito che sono stati loro a uccidere Katja e Aral. Secondo loro il Ministro non ha capito che ci sono loro dietro l'omicidio, ma l'importante è che non lo vengano a sapere i parenti turchi. Loro però cercano un affaretto che genera i codici per sbloccare i conti: l'aveva la cognata a casa, ma non l'hanno trovato.

  • 22.00

    Dalle analisi della vittima si scopre che ci sono 7 tagli, ma Il Chirurgo in genere ne fa 6. Forse forse non è stato il Chirurgo. O forse è stato uno che voleva emularlo e che si è documentato su un giornale che una volta riportò per errore che i tagli erano 7 invece di 6.

  • 22.04

    Giacomino racconta che ha preso il pupazzetto di Ilja, nel quale la donna aveva nascosto il generatore di codici. Dice che saliva tutti i giorni dalla signora, ma non si fermava quando c'era parcheggiata la macchina della donna dagli occhi cattivi.

  • 22.08

    Qualcuno segue Beatrice che è andata a controllare, con la complicità del medico legale, i tagli sul corpo di Katja. E' Il Chirurgo che è andato a controllare cosa è stato fatto alla sua presunta vittima. E aggredisce Berta.

  • 22.11

    Coliandro va a trovare Beatrice con sua moglie. "A livello legslativo lei non potrebbe....". "Ma ora stai a vedere che vedere uno in ospedale le deve piacere per forza la minchia!". Grande Coliandro.

  • 22.12

    La Bertaccini è stata colpita da un bisturi n.13, quello di precisione. Ecco perché pensano che sia il Chirurgo. Ma Giacomino nella sua borsa aveva un bisturi standard, da farmacia. Petrarca accusa il capo di Coliandro, De Zan, di avere una squadra di incompetenti proprio davanti alla porta della Bertaccini ferita: e lui lo mena.

  • 22.17

    Gamberini è convinto che sia Giacomino il colpevole, ma Coliandro è pronto a dimostrargli che sbaglia. Lo porta a casa sua e gli spiega che è sempre stato lì. Non può essere stato lui ad aggredire Beatrice. E Gambero capisce che è stato incastrato.

  • 22.24

    Come scagionare Giacomino senza inguaiare Coliandro? Non è facile. Intanto devono capire chi ha ucciso Tatja: quel giorno a casa c'era anche la strega dagli occhi cattivi.

  • 22.28

    Ilaria si sta innamorando di Gamberini.

  • 22.30

    Partono le indagini sulla strega dagli occhi cattivi, Melinha.

  • 22.37

    Ma Il Chirurgo rompe i sigilli ed entra in casa di Giacomino.

  • 22.41

    Quando ci vanno lui e Coliandro, si portano dietro anche De Zan, Gamberini e Buffa. Arriva Petrarca, ma Giacomino è scomparso e Coliandro è andato via per cercarlo. E lui arresta tutti i colleghi. Pubblicità.

  • 22.50

    E' stato il Chirurgo a portare via Giacomino. Ora è a casa con lui. Dialogo surreale, col serial killer che gli spiega come agisce. Ma capisce che non è stato lui a uccidere Tanja.

  • 22.55

    Intanto non si trova la statuetta con i codici per sbloccare i conti: bisogna pagare quanto dovuto all'Isis. E Melinha uccide anche il suo complice.

  • 22.57

    Il Chirurgo e Giacomino vanno alla Bosforo Oli, da Melinha, che intanto pensa di andare in banca per avere un prestito.

  • 22.59

    La Longhi cerca di difendere il gruppo della Mobile da Petrarca, che è ancora convinto che 'il profiling' di Giacomino sia perfetto.

  • 23.00

    Gli uomini di Melinha intercettano serial killer e Giacomino. Tra la loro roba trovano anche Ilja, ma al suo interno non c'è il genera-codici.

  • 23.02

    Coliandro chiama Giacomino, ma risponde Melinha che vuole il token in cambio della vita dell'amico. E aggiunge al pacchetto anche Il Chirurgo: scambio tra mezz'ora da soli

  • 23.04

    Ma chi può chiamare a coprirgli le spalle? Coliandro non sa neanche che sono in prigione, ma lui chiama qualcun altro a dargli una mano: Lo Russo e Gargiulo. Che neanche a dirlo fanno un incidente con la macchina.

  • 23.05

    La Longhi annulla il fermo, dà del cretino a Petrarca e trova l'indagine della Mobile molto più concreta e ben fatta della sua.

  • 23.06

    Coliandro così si ritrova da solo allo scambio.

  • 23.08

    Ma Coliandro viene bloccato da Timor, che viene ucciso dal Chirurgo, che viene ucciso da Melinha: e siamo al duello tra lei e Coliandro. Il token però l'ha ripreso Giacomino. Il duello finisce col più classico degli sgambetti.

  • 23.12

    Il caso è chiuso.

  • 23.12

    Si ricostruisce tutta la manovra per incastrare Giacomino messo in atto da Melinha e i suoi, in modo da permettere al pubblico di capire cosa è successo. Applausi per Coliandro che ottiene anche un encomio solenne. Addirittura in divisa.

  • 23.15

    Il caso ha aperto un'indagine sul petrolio di contrabbando venduto dall'ISIS. Anche la Longhi ammette di aver preso una cantonata e ringrazia, e loda, Coliandro. E si brinda (controsole).

  • 23.17

    Coliandro e Gamberini vanno a donare il sangue per conquistare Ilaria, ovvero Biancaneve, la sorella di Giacomino. Gamberini è davvero preso dalla ragazza: potrebbe essere la sua grande occasione.

  • 23.18

    Del resto Coliandro sviene alla vista degli aghi: potrebbe fare una brutta figura.

  • 23.30

    Ma quando vede la flebo di Gamberini, Coliandro sviene. E' tutto ok. La terza puntata alla prossima settimana: e ci sarà Iva Zanicchi.


L'Ispettore Coliandro, anticipazioni seconda puntata

L'Ispettore Coliandro, anticipazioni seconda puntata (Rai 2, 21.20 - 21 novembre 2018): SERIAL KILLER.

Nella seconda delle quattro puntate della settima stagione de L'Ispettore Coliandro, due guest star femminili di rilievo come Claudia Gerini e Serena Rossi, entrambe già protagoniste con Morelli di Ammore e Malavita, con cui i Manetti Bros. hanno vinto 5 David di Donatello.  Ma veniamo alle anticipazioni della seconda puntata, Serial Killer.

Coliandro (Giampaolo Morelli) sembra essere sul punto di concludere positivamente un’avventura galante, ma sul più bello a casa sua si presenta Giacomino (Vito) assonnato, affamato e con le manette ai polsi. L'uomo è infatti accusato di essere l’autore di una serie di brutali omicidi: ipotesi davvero incredibile. Per aiutare l’amico, nonché la bella sorella di lui Ilaria (Serena Rossi), Coliandro dovrà dare la caccia al vero serial killer. Al suo fianco troverà come sempre Paolo Sassanelli (Gamberini), Giuseppe Soleri (il fedele Gargiulo), Veronika Logan (la Sostituto procuratore Longhi), Alessandro Rossi (capo della Squadre Mobile De Zan), Caterina Silva e Benedetta Cimatti (le colleghe Bertaccini e Buffarini), Luisella Norari (l’esperta vice dirigente della Polizia Scientifica).

L'Ispettore Coliandro 7, le guest star della puntata del 21 novembre 2018


Come anticipato, guest star femminili di puntata sono Claudia Gerini, nel ruolo di Melinha, e Serena Rossi, che interpreta Ilaria, la sorella di Giacomino, o meglio Vito. Nel ruolo di Atay, inoltre, Philip Arditti.

 

L'Ispettore Coliandro, la serie


La settima stagione di Coliandro, con i suoi quattro nuovi episodi da 100', è frutto di una coproduzione Rai Fiction - Vela Film, in associazione con Garbo Produzioni, prodotta da Tommaso Dazzi, produttore associato Maurizio Tini. La serie, ideata da Carlo Lucarelli, è diretta, come anticipato, dai Manetti Bros.

L'Ispettore Coliandro 7, come seguirlo in tv e in live streaming


Le quattro puntate di Coliandro 7 vanno in onda il mercoledì alle 21.20 su Rai 2 e in live streaming su RaiPlay, dove poi è disponibile on demand.

L'Ispettore Coliandro 7, second screen


L'hashtag per commentare la serie sui social è #Coliandro.

 

  • shares
  • Mail