Mediaset produce Dolce Vita diretta da Oliver Stone e scritta da Tom Fontana e De Cataldo

Vocazione internazionale per Mediaset che produce con eOne una serie tv su Roma negli anni '50

dolce vita Mediaset si mette il vestito buono e si prepara allo sbarco internazionale, inseguendo la Rai sul terreno delle co-produzioni con gli Stati Uniti.

Mediaset Group insieme a Entertainment One e Martha De Laurentiis di De Laurentiis Company sta lavorando a Dolce Vita un period drama ambientato negli anni '50 a Roma ma che nulla ha a che fare con La Dolce Vita di Fellini. Oliver Stone sarà il regista di quello che per il momento è solo un pilot, come nella migliore tradizione della serialità americana, e che sarà presto proposto agli operatori di tutto il mondo.

La sceneggiatura porta la firma di Tom Fontana, autore il cui cognome tradisce le radici italiane, autore in passato di Homicide: Life on the Streets, Oz e i Borgia. Non sarà però da solo. Tom Fontana lavorerà alla sceneggiatura di Dolce Vita insieme a Giancarlo De Cataldo, Mimmo Rafele e Nicola Ravera Rafele.

Dolce Vita è ispirato al romanzo di Stephen Gundle del 2011 Death and Dolce Vita: The Dark Side of Rome in the 1950s, di cui eOne ha i diritti televisivi. Il romanzo racconta di un omicidio che sconvolse l'Italia, usato come pretesto per raccontare Roma, una città ricca di romanticismo, glamour, lusso ma anche sess0, droga, corruzione e misteri. Il romanzo inizia il 9 aprile del 1953 quando una ragazza scompare e 36 ore dopoe ne viene ritrovato il cadavere. Suicidio o tragico incidente? Ma mentre la polizia vorrebbe chiudere tutto in fretta, iniziano a emergere alcuni indizi che legano la ragazza e il suo omicidio a un'orgia, un giro di droga e uno degli uomini più potenti della nazione.

Dolce Vita, nel caso in cui venga ufficialmente ordinata, andrà in onda sulle reti Mediaset in Italia, probabilmente Canale 5 mentre i diritti internazionali saranno in mano a eOne. La serie tv sarà girata in inglese con un cast internazionale e sicuramente non mancheranno anche attori italiani. Fontana e Stone saranno produttori esecutivi accanto a De Laurentiis e Marco Belardi di Lotus Production e Lello Monteverde di Leader Production.

Curiosamente anche la Rai insieme a France Television, all'interno del progetto internazionale The Alliance che unisce reti pubbliche europee, stanno lavorando a una serie tv su Roma nella Dolce Vita. Il titolo è Eternal City, sarà ambienta negli anni '60 e a partire dall'omicidio di una giovane francese, racconterà la storia tra la visita di John Fitzgerald Kennedy al Concilio Vaticano Secondo.

 

  • shares
  • Mail