Sabato il nuovo Verissimo. Silvia Toffanin rivela: "Vorrei Pier Silvio in studio. E mi piacerebbe essere intervistata da Maria De Filippi"

Silvia Toffanin a VerissimoA partire da sabato 19 settembre alle 15:30 su Canale 5 torna Verissimo - Tutti i colori della cronaca, il rotocalco realizzato da Videonews condotto per il quarto anno da Silvia Toffanin, anche autrice del programma insieme ad Alfonso Signorini (presenza fissa in studio ogni settimana) e Rosa Teruzzi.

Per questa nuova edizione Verissimo punterà molto sulle interviste in studio curate dalla stessa Toffanin nella quale i personaggi più amati racconteranno la propria vita e la propria carriera; ci sarà una rubrica di Carlo Rossella e, nelle vesti di inviato a fianco di un vip, il deejay Alvin.

Durante la presentazione della nuova stagione avvenuta oggi nel nuovissimo, tecnologico e luminoso studio a Cologno Monzese la conduttrice ha svelato i primi ospiti: Miss Italia 2009 Maria Perrusi, la nuotatrice Federica Pellegrini, l'attore Raoul Bova e la conduttrice de Le Iene, Ilary Blasi. Alla domanda posta alla Toffanin "Chi vorrebbe avere ospite" la conduttrice ha sorpreso tutti:

"Lo sto corteggiando da molto tempo e mi ha detto che mi darà una risposta a gennaio. Mi piacerebbe avere in studio Pier Silvio (Berlusconi ndr)".


Il primo a prendere la parola è stato il direttore di Videonews, Claudio Brachino:

"Questo, nelle testate che fanno capo a Videonews è il brand più antico. E' quello che racconta la tradizione e nello stesso tempo si rinnova senza strappi pur mantenendo lo spirito che lo contraddistingue dalla nascita. La prima innovazione è un nuovo studio, una nuova scenografia e novità di contenuti e linguaggi che consentiranno alla conduttrice Silvia Toffanin di dare più ritmo e dinamismo al programma".

Dopo una clip semi-seria formata da momenti tratti dalla scorsa edizione del programma e da qualche fuori onda tra cui il provino della Toffanin, è stata proprio la conduttrice a prendere la parola:

Alfonso Signorini, Silvia Toffanin, Claudio Brachino a Verissimo

"E' il quarto anno che ho l'onore di condurre questo programma che tiene ad essere garbato. Verissimo vuole mettere a proprio agio gli ospiti, perchè io stessa ho notato che quando si trovano bene si aprono di più raccontando cose che magari non hanno mai detto prima. Abbiamo un nuovo studio, vivace, colorato dove li incontreremo nei vari momenti del programma. Verissimo è sempre più un talk show dove le interviste sono diventate la colonna portante e nel quale l'anno passato sono intervenuti ospiti di ogni tipo. Abbiamo avuto gratis Paris Hilton, Simona Ventura dalla Rai, e tanti altri che si sono trovati bene con noi. Cercheremo quest'anno di ampliare il nostro bacino, non solo al mondo della televisione ma anche della moda, della musica e dell'imprenditoria".

Alfonso Signorini, Silvia ToffaninNon mancheranno ovviamente i casi più attuali:

"Avremo anche la cronaca, è un argomento a cui teniamo molto e cercheremo di fare dei piccoli reportage strutturati sulla base del linguaggio adatto al pomeriggio. Parleremo di temi femminili, adozione, fecondazione assistita e altro. Insieme a me, me tocca ancora Alfonso Signorini. Ovviamente scherzo, siamo un po' come Sandra e Raimondo, ci sarà poi Carlo Rossella con una rubrica tutta nuova e Alvin, che ha condotto Top of the Pops e Cd:Live, in veste di inviato".

Anche Alfonso Signorini, direttore dei settimanali "Chi" e di "Tv Sorrisi e Canzoni" dice la sua con la consueta ironia:

"Se è vero come dice l'Espresso che io sono lo spin doctor di Berlusconi, qui sono la badante della Toffanin. Scherzi a parte, mi diverto molto qui, siamo molto amici con Silvia e Verissimo mi piace perchè si avvicina molto ai giornali che faccio. Silvia tra l'altro ha fatto una crescita professionale importante rispetto agli inizi: si diverte, è più rilassata e disinvolta con gli ospiti".

Massimo Donelli direttore Canale 5Arrivato in ritardo a causa degli eventi tragici in Afghanistan che hanno scombussolato il palinsesto anche di Canale 5, è intervenuto il direttore Massimo Donelli:

"Mi piace essere qui oggi, avevo parlato prima dell'estate con Silvia circa la necessità di dare una bella rispolverata allo studio e credo che siamo andati ben oltre le più rosee previsioni. A Mediaset siamo depositari di alcuni brand importanti che sono riusciti a mantenere intatta la loro forza nel tempo proprio per la capacità di innovarsi negli anni: non c'è nessuna parentela tra il Verissimo attuale e quello della prima puntata eppure il marchio, se possibile, è ancora più forte. Verissimo è il leader tra i rotocalchi e lo è nella sua fascia al sabato; è stato sempre a disposizione del palinsesto di Canale 5 anche in caso di variazioni di orari e durata, pur non risentendone negli ascolti".

Riprende la parola Claudio Brachino:

Claudio Brachino

"Sono diventato direttore di Videonews due anni fa e il primo programma che ho visto è stato Verissimo. In quel caso dissi a Silvia che doveva diventare di casa, diventare una anchorwoman, capace di giocare e dedicarsi alle news. Siccome si dice che ci sono sempre le stesse facce, possiamo proprio dire di avere una anchorwoman cresciuta in casa nostra. Per questo possiamo anche abbassare il ritmo e realizzare interviste garbate".

In una domanda di un giornalista alla Toffanin si chiede quale sia stata l'intervista che più ricorda e lei ha così risposto:

"Senz'altro quella di Mike Bongiorno, è stata una delle ultime che ha rilasciato in tv. Mi ricordo che mi sgridava sempre perchè non viaggiavo abbastanza, perchè non ero stata a San Pietroburgo e perchè non avevo risposto quando mi aveva chiamato con numero privato. Lo ricordo con grande affetto perchè qui aveva ripercorso la sua storia d'amore con Daniela Zuccoli e parlato dei suoi figli, mi sono anche commossa. E' stato un onore avere il padre della televisione".

E da chi vorrebbe essere intervistata Silvia Toffanin?

"Mi piacerebbe essere intervistata da Maria De Filippi. Da adolescente guardavo sempre la prima edizione di Amici degli anni 1990 e uno dei miei sogni era proprio quello di raccontare la mia storia nello studio di Maria. Mi piacerebbe molto oggi essere intervistata da lei".

A questo proposito, a Verissimo continuerà il forte legame con i programmi condotti da Maria: innanzitutto i ragazzi di Amici e le storie appassionanti di C'è Posta per te.

L'appuntamento è per sabato 19 settembre alle 15:30 su Canale 5.

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: