La Scelta: Nove indaga sui preti e l'amore, negato e controverso (ma senza morbosità)

Non è un'inchiesta sugli abusi, sulla pedofilia o sui reati compiuti da preti e suore ai danni di persone deboli; quella è un'altra storia. Qui si parla di sentimenti corrisposti, da vivere fuorilegge (canonica).

Predicare l'amore ma doverlo evitare, soffocando i sentimenti che possono unirli a una sola delle pecorelle del loro gregge: I Preti e l'Amore (quello cortese) sono un ossimoro nella Chiesa Cattolica, che impone ai suoi servitori l'amore esclusivo per Dio e, con esso, la castità. Un'imposizione contro-natura, che ha le sue radici in ragioni puramente patrimoniali e dinastiche. Ma questa è un'altra storia. Quello che invece vuole raccontare Nove è l'amore, autentico e corrisposto, tra preti e donne laiche che hanno portato a lunghe relazioni, vissute nella clandestinità, che spesso hanno avuto frutti 'peccaminosi' e talvolta hanno avuto un lieto fine con la decisione di abbandonare l'abito talare.

E' questo il nucleo di La Scelta - I preti e l'amore, in onda questa sera - mercoledì 24 ottobre - alle ore 21.25 sul Nove: si tratta di un'inchiesta giornalistica di Paolo Mondani - con il supporto di Daniele Autieri e Stefano Pistolini, che  ne firma anche la regia - costruita attraverso le testimonianze (anche se ricostruite) di chi ama in segreto e nel segreto delle sacrestie e investe non solo la cattolicissima Italia, ma anche Francia, Spagna e Germania.

Lo spunto per il racconto è l'incontro di Papa Francesco con sette famiglie di ex preti ormai sposati nel novembre del 2016, ma già nel 2014 26 donne avevano scritto a Francesco per chiedergli il 'permesso' di vivere liberamente il proprio amore con il proprio uomo.

Nelle due ore di inchiesta, prodotta da Darallouche per Discovery Italia, tanti gli intervistati che raccontano il difficile rapporto tra sacerdozio e sentimenti (che porta con sé inevitabilmente anche il discorso della sessualità): tra loro don Paolo Farinella, parroco di Genova che sostiene psicologicamente i sacerdoti che attraversano crisi legate all’amore per una donna; David Grea ex-prete francese, Suor Pina Del Core, psicologa dei preti innamorati, Rosario Mocciaro, membro di “Vocatio”, l’associazione che riunisce i preti sposati, il vescovo Giovanni D’Ercole, Victorino Perez Prieto, sacerdote sposato ma mai cacciato dalla Chiesa e sua moglie Cristina Moreira, prima donna prete di Spagna. E ancoraAnne Marie Jarzac, figlia di un prete e una monaca, che si batte per il riconoscimento dei diritti dei figli dei preti, Erik Zattoni, figlio di un sacerdote che abusò della madre 14enne, Tonio Dall’Olio, sacerdote di Assisi,  Giuliano Ferrara.

  • shares
  • Mail