Artisti del Panettone, dal 26 novembre su SkyUno

Natale 2018 si avvicina e la tv si adegua: prossimamente su SkyUno 10 maestri pasticceri raccontano i loro panettoni. La guida è Iginio Massari.

"Il Natale quando arriva, arriva" recitava una vecchia pubblicità di panettoni e su SkyUno arriva domani, lunedì 26 novembre, con la prima delle 11 puntate di Artisti del panettone, in onda su Sky Uno (canale 108) e su Sky On Demand dal lunedì al venerdì alle 19.10 per due settimane e uno speciale dedicato a Iginio Massari sabato 8 dicembre alle ore 18.45.

Come anticipato, il programma - prodotto da  Level33 - è un viaggio da nord a sud per scoprire i segreti del panettone artigianale con Iginio Massari, che oltre ad avere uno speciale introduce e chiude ogni puntata. Si parte dalla Lombardia con Vincenzo Santoro e Maurizio Bonanomi, quindi si va in Alta Badia con Andrea Tortora dell’hotel Rosa Alpina e del ristorante St. Hubertus, per scendere poi Padova da Luigi Biasetto, spostarsi a Torino da Fabrizio Galla, prima di andare da Gino Fabbri a Bologna e Paolo Sacchetti a Prato; in chiusura si va dai campani Alfonso Pepe e Sal De Riso e dal lucano Vincenzo Tiri.

Artisti del Panettone è anche un evento che si tiene a Milano sabato 8 e domenica 9 dicembre con incontri, degustazioni, live cooking e talk show che culminerà in un concorso che premierà il miglior panettone classico milanese d’Italia.

Artisti del Panettone, le anticipazioni


(post del 19 ottobre)

Sono partite a metà settembre le riprese di Artisti del Panettone, un ciclo di 11 appuntamenti dedicato a uno dei dolci più rappresentativi della tradizione natalizia italiana in onda su SkyUno dal prossimo novembre. A raccontare i segreti delle proprie preparazioni e ad accompagnare i telespettatori alla scoperta dei loro laboratori ci sono 10 maestri pasticcieri provenienti da tutta Italia, a sottolineare come il panettone non sia più (soltanto) una tradizione meneghina, ma abbia ormai radici profonde in tutto il Paese.

L'ibridazione con altri territori e la creatività della pasticceria italiana ha fatto sì che il dolce principe del Natale italiano, quello più trasversale di tutti e che convive da decenni con le tradizioni più strettamente locali, abbia acquistato sapori e profumi diversi, capaci di abbracciare le diverse specificità territoriali.

Le 11 puntate partiranno, come è giusto che sia, da cuore di Milano e nel dettaglio dal Piccolo Teatro: ospite della prima puntata (sembrerebbe essere, da quanto si intuisce dalla pagina Facebook ufficiale dedicata al programma) il maestro Iginio Massari, ospite speciale del programma e storica conoscenza della pasticceria di SkyUno.

Si proseguirà viaggiando per tutto lo stivale, andando a trovare i vari artisti nelle loro 'tane'. Come ben sintetizzato da Amalfinotizie, i 10 maestri pasticcieri protagonisti sono Vincenzo Santoro (Pasticceria La Martesana, Milano), Maurizio Bonanomi (Pasticceria Merlo, Pioltello - MI), Paolo Sacchetti (Pasticceria Nuovo Mondo, Prato), Fabrizio Galla (da San Sebastiano - TO), Sal De Riso (spesso al fianco di Antonella Clerici a La Prova del Cuoco e in arrivo dal suo bistrot a Minori-SA, in Costiera Amalfitana), Gino Fabbri (dalla Pasticceria La Caramella di Bologna), Luigi Biasetto (visto in tv tra i giudici di Il più grande pasticcere e di stanza con la sua pasticceria a Padova), Vincenzo Tiri (titolare di Tiri 1957 ad Acerenza - PZ), il giovane e già tristellato Andrea Tortora (dell’hotel Rosa Alpina e del ristorante St. Hubertus) e Alfonso Pepe (da Sant'Egidio del Monte Albino - SA).

Non una gara, quindi, ma un viaggio nelle mille anime del dolce più 'artigianale' d'Italia, ormai patrimonio culinario della Nazione.

  • shares
  • Mail