Ernesto D'Argenio a Blogo: "Che sorpresa il successo di Rocco Schiavone!" (VIDEO)

Guarda la video intervista di Blogo all'attore che interpreta il poliziotto Italo Pierron nella serie tv di Rai2

Da mercoledì prossimo, 17 ottobre, su Rai2 andrà in onda la seconda stagione di Rocco Schiavone, la serie tv tratta dai romanzi 7-7-2007 e Pulvis et Umbra e dal racconto Buon Natale Rocco di Antonio Manzini editi in Italia da Sellerio (la prima delle quattro puntate in anteprima on line su RaiPlay da oggi, sabato 13 ottobre). Protagonista assoluto della fiction co-prodotta da Rai, Cross Productions e Beta Film Marco Giallini.

Nel cast confermatissimo Ernesto D'Argenio che ai microfoni di Blogo ha raccontato:

Italo avrà cambiamenti emotivi ed interiore. Rocco diventerà sempre più solitario per via della caccia ai suoi fantasmi. Lo diventerà anche Italo, che camminerà sul bordo dell'etica.

A proposito del successo della prima stagione e del rapporto con Giallini:

Non avevo grandi aspettative, ma entusiasmo e gioia. Il pubblico ha gradito ed è stata una bella sorpresa. Marco Giallini è un attore con la A maiuscola. È pieno di mondi, personalità, delicatezze, contraddizioni, euforie e malinconie. Marco Giallini è pieno e riempie lo spazio e i silenzi. Non è catalogabile.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

Rocco Schiavone serie tv | Ernesto D'Argenio è Italo Pierron

Italo Pierron, il giovane poliziotto valdostano, non è più quello che abbiamo conosciuto nella prima serie. Quel giovanotto timido e impacciato, pieno di voglia di imparare, ha ormai conquistato una maturità e una sicurezza che lo portano a emulare e in certi casi a tenere testa al vicequestore Rocco Schiavone. Oggi ritroviamo un Italo determinato, che non ha paura di portare avanti le sue idee e che sarà messo alla prova in più occasioni, entrando
anche in competizione con Rocco.

  • shares
  • Mail