Lorenza Indovina a Blogo: "Pronta a sconvolgere la vita di Rocco Schiavone" (VIDEO)

Guarda la video intervista di Blogo alla new entry della serie tv di Rai2. L'attrice è stata fidanzata per otto anni con l'autore dei romanzi da cui è tratta la fiction

Da mercoledì prossimo, 17 ottobre, su Rai2r andrà in onda la seconda stagione di Rocco Schiavone, la serie tv tratta dai romanzi 7-7-2007 e Pulvis et Umbra e dal racconto Buon Natale Rocco di Antonio Manzini editi in Italia da Sellerio (la prima delle quattro puntate in anteprima on line su RaiPlay da oggi, sabato 13 ottobre). Protagonista assoluto della fiction co-prodotta da Rai, Cross Productions e Beta Film Marco Giallini.

Tra le novità della seconda stagione Lorenza Indovina. L'attrice ha presentato a Blogo il suo personaggio:

Michela Gambino, capo della Polizia scientifica che irrompe nella vita di Rocco Schiavone e dei suoi collaboratori per seguire un caso specifico. Sconvolgerà la vita di Rocco, lo tratta non in maniera ossequiosa. Vive nel suo mondo, ha una macchina vecchia, non ama curarsi nel vestire, è molto concentrata nel lavoro e in ogni aspetto della vita vede un complotto. Questo la rende simpatica, ma anche intelligente, perché su certe cose ci prende!

Dopo aver convintamente raccontato come il successo non abbia cambiato il suo amico Giallini, considerato da tutti simpatico e da qualcuno burbero nei modi, la Indovina ha parlato di Antonio Manzini con il quale "ho avuto un rapporto d'amore per 8 anni, quando lui faceva l'attore".

Poi siamo rimasti amici, ho letto tutti i suoi romanzi. In tutti trovo la possibilità di racconto cinematografico. La serie tv permette di raccontare, al meglio, il personaggio di Schiavone, che ha un grande appeal ed è affascinante.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

  • shares
  • Mail