Ulisse su Rai1, conferenza stampa con Alberto Angela: Gigi Proietti nel cast

La conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del programma di Alberto Angela, in onda per la prima volta su Rai1 da sabato 29 settembre 2018

  • 12.18

    Sta per iniziare la conferenza.

  • 12.25

    4 puntate di Ulisse previste, il sabato sera su Rai1 in prima serata.

  • 12.30

    Saluti istituzionali in corso. Sono presenti anche i rappresentanti del Vaticano, dell'Arma dei Carabinieri e della comunità ebraica.

  • 12.32

    Luca Ward sarà la voce narrante di tutte e 4 le puntate.

  • 12.33

    Angelo Teodoli, direttore di Rai1: "Con la partenza di Ulisse si completa l'offerta di prime time di queste due settimane, molto diverso rispetto al passato. La punta di diamante del cambiamento del prime time di Rai1 è Ulisse, cioè la scelta di contrapporre al grande intrattenimento un programma di divulgazione".

  • 12.35

    Teodoli esulta per gli ascolti di Stanotte a Pompei registrati sabato scorso: "Target stratosferici, abbiamo fatto il 25% di share".

  • 12.36

    Alberto Angela: "Io star del sabato sera? Potete capire il mio stato d'animo... Da anni facciamo programmi di divulgazione, storia e cultura. Mai ci saremmo aspettati di arrivare a questo punto. Il sabato sera è un momento di grande pressione per gli ascolti. Il nostro pubblico è maturo, fatto anche di giovani".

  • 12.38

    Alberto Angela si dice "estremamente emozionato".

  • 12.38

    Angela: "Ho avuto la fortuna di lavorare sempre con persone valide: autori, registi e montatori. Quello che vedrete sabato è un prodotto Rai dall'inizio alla fine, è tutto realizzato da maestranze Rai".

  • 12.41

    Nella puntata di Ulisse in onda domani si partirà dal Giudizio Universale. Angela mostrerà la Cappella Sistina e viaggerà tra Roma, Firenze e Londra.

  • 12.41

    Gigi Proietti affiancherà Angela in tutte e 4 le puntate di Ulisse. Reciterà Shakespeare: "Quando ha iniziato a recitare ci siamo fermati tutti. Non vedevamo più Proietti, ma la storia".

  • 12.43

    La puntata in onda il 6 ottobre sarà dedicata a Cleopatra.

  • 12.44

    La terza puntata, in onda sabato 13 ottobre, è dedicata al racconto di una delle pagine più buie della storia dell'Italia: il rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma, avvenuto il 16 ottobre 1943. Tra le testimonianza quella di Liliana Segre.

  • 12.45

    Nella quarta e ultima puntata al centro ci sarà l'imperatrice Sissi.

  • 12.47

    Viene mostrata una parte della prima puntata, che inizia, come detto, dalla Cappella Sistina.

  • 13.05

    La proiezione viene interrotta perché il sole che penetra da un finestrone ne ostacola la visione.

  • 13.05

    Angela spiega che in una delle puntate viene ricostruito il volto di Cleopatra: "affascinante, con personalità".

  • 13.07

    Interviene la rappresentante dei Ris dei Carabinieri: "Non è la prima volta che le tecniche scientifiche e che i Carabinieri collaborano con Piero e Alberto Angela. Abbiamo cercato di ricreare uno dei volti di Cleopatra scientificamente credibili e possibili".

  • 13.12

    Angela sul rastrellamento degli ebrei: "Mi ha colpito il disegno, il cinismo, la cattiveria, l'atrocità, la volontà di uccidere provocando sofferenza".

  • 13.17

    Angela spiega che raccontare lo sterminio degli ebrei serve perché "solo conoscendo eviterai che ri-accada".

  • 13.21

    Viene riattivata la proiezione perché nel frattempo il sole non batte più sullo schermo..

  • 13.26

    Angela: "Più volte ho girato nella Cappella Sistina, ma ogni volta è come sentire il profumo della primavera, i colori si trasformano in piacere".

  • 13.26

    Angela: "Abbiamo raccontato la Cappella Sistina anche con l'aiuto della grafica, costruendo virtualmente delle balconate".

  • 13.29

    Angela: "Non si riesce mai a contare il numero preciso di persone rappresentate nel Giudizio Universale".

  • 13.31

    Angela spiega che in Ulisse viene raccontata anche la parte umana di Michelangelo: "Era uno scultore, non un affreschista, per lui la Cappella Sistina era la prima volta. Genio".

  • 13.32

    Parla anche monsignor Viganò, che ricorda che Stanotte a San Pietro sancì la prima collaborazione tra tv del Vaticano e tv pubblica.

  • 13.38

    Nel passaggio da Rai3 a Rai1 come Angela ha cambiato il suo linguaggio? "Come un giocatore di calcio che cambia squadra, pur rimanendo nello stesso campionato. Lo stile è sempre lo stesso. Il nostro modo di raccontare è quello. Ciò che è amplificato è la tecnologia utilizzata: il 4k fa una grande differenza. Con Ulisse su Rai3 eravamo agili, andavamo nel mondo, ora curiamo un sito specifico, diamo grande qualità non solo al contenuto, ma anche alla forma. È migliorato l'approccio tecnico sul campo, ma regista e redattori sono sempre gli stessi".

  • 13.40

    Angela: "La responsabilità è enorme, ma è un bellissimo segnale per tutti. È una bellissima pagina di televisione, a prescindere dai risultati che faremo. Abbiamo fatto un prodotto di grandissima qualità di divulgazione e televisiva. I risultati li vedremo, ma abbiamo la coscienza a posto".

  • 13.42

    Come ha atteso Angela gli ascolti domenica mattina scorsa? "Ho un vantaggio rispetto ai conduttori; io sono e mi ritengo un ricercatore; io non sono un conduttore, io ho fatto scavi per 10 anni. Vivo in maniera diversa il risultato. Quasi mi dispiace che ci sia un risultato. Io cerco la divulgazione, la comunicazione di una conoscenza. La domenica mattina sono e sarò molto tranquilla. Poi, ovviamente, spero che le cose vadano bene".

  • 13.42

    Angela: "Da piccolo vedevo gli show del sabato sera, ora lo faccio io e penso che si sono sbagliati".

  • 13.43

    Angela: "Lavoriamo su un 98-98% di volte buona la prima. Vuol dire che il gruppo di lavoro è eccezionale".

  • 13.45

    Angela: "È vero, siamo andati più volte nella Cappella Sistina anche in passato, ma per questa puntata è tutto materiale nuovo".

  • 13.46

    Teodoli sugli ascolti di Stanotte a Pompei: "24,8% di share di media, 25% di share per i 15-24 anni".

  • 13.48

    Nella puntata di Ulisse c'è anche Enrico Lo Verso, che interpreta Michelangelo. L'attore in questo periodo lo interpreta anche in un film cinematografico di Sky proprio su Michelangelo.

  • 13.50

    Finisce la conferenza.

Sta per iniziare presso la Curia Iulia del Foro Romano a Roma la conferenza Stampa di presentazione di Ulisse: Il piacere della scoperta. Si tratta della nuova edizione del programma di Alberto Angela, trasmesso da questa stagione il sabato sera su Rai1 (e non più su Rai3). Blogo è presente e racconterà l'incontro in tempo reale.

Previsti gli interventi del direttore di Rai1 Angelo Teodoli e del conduttore Alberto Angela. La regia è di Gabriele Cipollitti.

  • shares
  • Mail