Domenica In

Sospesa Mara Venier per una settimana, per il secondo episodio dei noti fatti che hanno visto protagonisti er mutanda Zequila e Adriano Pappalardo – misura tanto auspicabile quanto ipocrita – la conduzione del primo segmento domenicale di RaiUno è affidata alla strana coppia Giletti-Baudo. Quest’ultimo, in particolare, criticabile quanto si vuole ma portabandiera di una

di

Sospesa Mara Venier per una settimana, per il secondo episodio dei noti fatti che hanno visto protagonisti er mutanda Zequila e Adriano Pappalardo – misura tanto auspicabile quanto ipocrita – la conduzione del primo segmento domenicale di RaiUno è affidata alla strana coppia Giletti-Baudo.
Quest’ultimo, in particolare, criticabile quanto si vuole ma portabandiera di una televisione più “ingenua”, più vecchia, se vogliamo, oggi sembra quasi una boccata d’ossigeno per lo spettatore medio, e anche per quello meno medio.
Il collage di momenti che hanno creato scandalo in televisione – scandali che oggi, in un tubo catodico che si popola di Lecciso e mutandari, sono un vero e proprio inno all’innocenza di cui sopra – è piacevole e anche un po’ amarcord, veder sfilare Corrado, un giovanissimo Benigni, l’uso personale di mezzo pubblico di Raffaella Carrà, Sandra Milo e via dicendo fa pensare.
Fa pensare che un tempo, perlomeno, i congiuntivi erano salvi.
Giletti chiosa, con clamorosa autocoscienza, la celeberrima telefonata Ciro, Ciro a Sandra Milo, in questo modo:

Allora credevo che la televisione fosse vera.

Ultime notizie su Domenica In

Domenica In è la trasmissione-fiume, mix di varietà, cronaca e costume, della domenica pomeriggio di RaiUno.

Tutto su Domenica In →