Rai 2 trasmette un film in lingua originale: il direttore si scusa su Twitter

Rai 2 fa provare ai telespettatori il brivido di un film in lingua originale.

UPDATE 2 settembre: all'indomani del fuori programma, nuovo Tweet del direttore di Rai 2 che segnala al pubblico la riproposizione del film interrotto ieri. Chapeau per l'ironia.

 



Telespettatori di Rai 2 disorientati dal film tv della prima serata di sabato 1 settembre, andato in onda in lingua originale. "Tutti i sospetti su mia madre", thriller americano del 2016 diretto da Doug Campbell, è stato trasmesso infatti in inglese, lasciando di stucco quanti si erano sintonizzati su Rai 2 per un sabato "Nel segno del giallo".

E in effetti chi ha seguito il film dall'inizio si è trovato in un giallo, ovvero quello del mancato doppiaggio della pellicola. Le segnalazioni sono arrivate rapidamente su Twitter e la rete è corsa ai ripari: dopo una ventina di minuti dall'inizio, il film è stato interrotto e sostituito con "Quel nostro piccolo segreto", già in palinsesto per domani. Ad annunciarlo, e a scusarsi anche per l'errore a nome della rete, il direttore Andrea Fabiano.


Diciamo che tra Parma-Juve su DAZN e Le Rane di Aristofane con Ficarra e Picone su Rai 1 non è che proprio tutti fossero sintonizzati sulla seconda rete Rai. E in fondo non sarebbe poi tanto male se si iniziasse a trasmettere i film in lingua originale con i sottotitoli, oltre che con la colonna di doppiaggio (prima che qualcuno ci accusi di voler distruggere il - non più tanto, come un tempo almeno - florido artigianato del doppiaggio italiano).
Insomma un errore sì clamoroso per gli standard italiani, ma che potrebbe anche essere il primo vagito di un nuovo costume di consumo tv.

  • shares
  • Mail