Focus Ascolti: Bilancio stagione 2017-2018, il mezzogiorno

Il bilancio Auditel della stagione televisiva appena terminata, oggi vediamo la fascia del mezzogiorno

Focus Ascolti: Bilancio stagione 2017-2018, il mezzogiorno

Eccoci puntuali come ogni mese di agosto con i bilanci degli ascolti delle reti televisive italiane sul fronte degli ascolti. I dati Auditel finali della stagione televisiva 2017-2018 iniziata il mese di Settembre dello scorso anno e terminata il mese di maggio di quest'anno.

Dopo aver visto dunque i dati relativi al totale individui, prime time, primo mattino, del mattino è giunto il momento di dire chi ha vinto la gara degli ascolti della stagione appena terminata nel territorio del mezzogiorno, ovvero nella fascia che va dalle 12 e fino alle 15. Canale 5 è al comando con una percentuale del 16,9% di share.

La rete ammiraglia del principale gruppo televisivo privato ottiene il dato di share più alto il 19 maggio con il 23,59% di share e quello più basso il primo gennaio con l'8,98% di share. Segue Rai1 con il 15,98% di share. L'ammiraglia della televisione pubblica ottiene lo share più alto il 28 marzo con il 29,27% di share e quello più basso il 28 dicembre con il 12,22% di share.

Il terzo posto e la medaglia di bronzo è per Rai2 con una media dell''8,75% di share, seguita al quarto posto da Rai 3 con il 7,55%. Il quinto posto è per Italia1 con il 6,35% di share, mentre al sesto posto c'è Rete4 con il 4,52% di share.

La7 si piazza nella stagione televisiva appena terminata all'ultimo posto fra le sette generaliste nella fascia del mezzogiorno con una media del 2,21% di share, mentre il dato totale di tutte le altre reti si assesta sul 44,06% di share. Nella prossima puntata andremo ad analizzare la fascia del pomeriggio, quella cioè che va dalle 15 alle 18.

  • shares
  • Mail