Sky: Sky Go va KO nel giorno del debutto di Cristiano Ronaldo (e di DAZN)

Molti abbonati Sky hanno lamentato dei disservizi durante la partita Chievo - Juve.

sky-go.jpg

Non tutti sono riusciti a godersi appieno il giorno del debutto di Cristiano Ronaldo nel nostro campionato, con la maglia della Juventus, impegnata nella trasferta contro il Chievo (per la cronaca, la partita è terminata con la vittoria dei bianconeri per 3-2).

Gli utenti di Sky, infatti, hanno avuto non pochi problemi nell'accedere a Sky Go che, di fatto, sembrerebbe essere andato "KO" in quasi tutta Italia. E' sufficiente andare su Twitter per farsi un'idea del malcontento di molti abbonati Sky.

In pratica, durante la partita, molti utenti non sono riusciti ad accedere al servizio (anche noi di Blogo, verificando personalmente, abbiamo avuto gli stessi problemi).

Procediamo con qualche esempio: tentando di entrare dal tablet, molti utenti hanno ricevuto la comunicazione che il canale scelto non fosse incluso nel loro abbonamento o che fosse necessario disporre di un account Sky Go Plus; tentando di accedere da un computer, il messaggio di errore riguardava username e password; in altri casi, sono apparsi messaggi di errore generici.

Le notizie riguardanti i disservizi non sono nuove. E' da sottolineare, però, il fatto che tutto ciò sia capitato, come già anticipato, nel giorno del debutto dell'asso portoghese con la maglia della Juve ma, soprattutto, nel giorno del "vero" debutto di DAZN, il servizio online di Perform Group che detiene i diritti di tre partite su dieci per ogni giornata di campionato e dell'intera Serie B.

Questa sera, su DAZN, sta andando in onda Lazio - Napoli, il big-match di questa prima giornata di campionato di Serie A.

Nonostante sia impensabile, ovviamente, un "esodo" di massa degli abbonati Sky verso DAZN a causa del disservizio odierno, oggi, inevitabilmente, gli utenti avranno proceduto con i primi paragoni (per la cronaca, anche per DAZN, non stanno mancando le lamentele...).

  • shares
  • Mail