La Vita in Diretta Estate su Genova, Semprini: "Siamo political-free, parliamo solo di fatti"

Terzo giorno su Genova per La Vita in Diretta Estate, ma per scelta senza commento politico: lo sottolinea Semprini.

0816_172413_vid16agosto.jpg

"In questo momento vogliamo essere political-free... non è che siamo pazzi, ma quella parte lì in questo momento proprio non ci interessa. Vogliamo invece sapere le procedure della magistratura e i fatti"

Questa la risposta data da Gianluca Semprini allo spunto di Monica Setta, decisa a uscire dal canone dell'emotaiment - anche fin troppo spinto in diverse circostanze - per introdurre nel salotto pomeridiano di Rai 1 il germe della polemica anti-Autostrade per l'Italia, cavallo di battaglia dei vicepremier in queste prime ore post-disastro.

"I ponti che rischiano di crollare sono 300 su 45.000 strutture, ed è un dato certificato; chi è il controllore e chi il controllato; le concessioni sono in parte secretate... Non sono né colpevolista né innocentista, benché sia infiammato su questo il dibattito politico..." dice la Setta. Ed è qui che è intervenuto Semprini, con un guizzo che mi ha ricordato gli indimenticabili giorni dei suoi confronti elettorali su Sky Tg24: ha precisato così il perché dell'assenza delle voci politiche dalle lunghe ore di diretta di questi giorni. Il talk pomeridiano di Rai 1 si è allungato fino alle 20.00 il 14 e il 15 agosto ed è tornato oggi alla sua programmazione più regolare, ma senza mai riportare le dichiarazioni di Premier, vicepremier e ministri vari.

A farlo ci pensano, invece, le all-news e gli speciali Tg che si sono passati il testimone in questi giorni sui canali Rai, mentre Mediaset ha 'inaugurato' la nuova veste informativa del Tg4 col neo-direttore Gerardo Greco in prima linea nei primi due giorni del disastro.

A proposito di approfondimenti sui fatti di Genova, le migliori ore spese sul racconto e sulle 'indagini' su quanto successo al Ponte Morandi - oltre che sul dibattito politico - sono state, a mio personalissimo e modestissimo avviso, quelle della puntata estesa di In Onda di ieri, 15 agosto, su La7. Ospiti di Luca Telese e David Parenzo, entrambi in particolare stato di grazia, il Ministro dell'Interno Matteo Salvini, il direttore de La Stampa Maurizio Molinari, Stefano Marigliani di Autostrade per l'Italia, Antonio Di Pietro, già Ministro delle Infrastrutture. Consigliamo a quanti sono interessati al dibattito politico di rivederla sul sito de La7. Ma questa è un'altra storia.

Intanto La Vita in Diretta Estate si ritrova a gestire il dibattito tra ingegneri e opinionisti vari (tutti ormai tecnici pontisti), con collegamenti sui luoghi del disastro, servizi al suon di violini e interviste talvolta impossibili a sfollati e parenti di dispersi. Ma anche questa è un'altra storia. E ne riparleremo.

  • shares
  • Mail