Max Giusti a Blogo: "Fermo Boom per salvarlo, ora Chi ti conosce? per 'diventare' il Gerry Scotti di Nove" (VIDEO)

"Guess my age lo scorso anno ha battuto Boom, ma lo ha anche aiutato perché ha contribuito a far scoprire al pubblico nuovi canali televisivi"

Si intitola Chi ti conosce? il nuovo game show di Nove condotto da Max Giusti. Si tratta del programma che andrà in onda da lunedì 27 agosto in access prime time:

È un programma molto figo e divertente. Non pensavo fosse così bello; pensavo fosse molto difficile realizzarlo. È un debutto assoluto, è un un programma italiano, scritto tutto in Italia (a produrlo è NonPanic, Ndr).

Chi ti conosce? prende il posto di Boom, il game show che dopo circa 400 puntate "va in panchina":

Boom tornerà, non so neanche io quando. La mia idea è di rimanere in questa fascia oraria su Nove per molto tempo avendo a disposizione più formati - ispirandomi un po' ai più grandi, come Gerry Scotti che in questa fascia fa ruotare anche tre programmi - senza stancare il pubblico. Boom andava fermato, per salvarlo e per non perderlo. Nove è una nuova realtà, che cresce passo dopo passo. L'arrivo di Guess my age ha aiutato anche Boom. Boom ha perso la scorsa stagione contro Guess my age, ma la verità è che se Guess my age va bene, Nove va bene uguale. Perché il pubblico sta imparando ad andare dall'uno al nove e a scoprire nuovi canali. Per noi può sembrare una cavolata, ma non lo è. Il pubblico di Affari tuoi non mi ha seguito in nessun modo su Nove, ma se vedi le fasce anagrafiche 9-14 e 14-19 e fino ai 40 anni facciamo intorno al 6% di share. Insomma, Tv8 e Nove, anche se non se lo dicono apertamente, tirano la volata l'uno all'altro.

Ai microfoni di Blogo, Max Giusti ha parlato anche dei limiti della Rai, azienda nella quale ha lavorato per 13 anni in esclusiva. Infine, ha annunciato che il suo impegno su Nove nella prossima stagione non si limiterà a Chi ti conosce, facendo intendere che è in lavorazione una sorta di one man show.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

max-giusti.png

  • shares
  • Mail