E' morto Jimmy il fenomeno

L'attore si spegne all'età di 86 anni.

jimmy-il-fenomeno.jpg

All'anagrafe Luigi Origene Soffrano, ma per tutti era Jimmy il fenomeno. L'attore volto di popolari commedie, si è spento oggi martedì 7 agosto 2018 all'età di 86 anni, nella residenza per anziani di Milano dove residiava da 15 anni a causa di gravi problemi fisici.

E' ricordato sopratutto per il suo dialetto, la sua risata contagiosa e la buffa espressività mostrata in decine di film dove ha presenziato. Appartiene al grande periodo delle commedie sexy all'Italiana. Tanto per citare i più celebri: Il monaco di Monza, Fantozzi, La liceale nella classe dei ripetenti, Il bisbetico domato, I fichissimi, L'esorciccio, Innamorato pazzo, Acqua e sapone, Il ragazzo di campagna ed Eccezziunale...veramente con la regia di Carlo Vanzina, ma anche lo svitato postino a fianco di Lino Banfi in L'infermiera di notte del 1979.

Una breve esperienza anche in campo televisivo: negli anni '80 Jimmy ha partecipato anche al programma di Antonio Ricci Drive In, all'interno della quale interpretava il ruolo di 'portachiavi del Milan' durante gli sketch di Ezio Greggio, facendogli  da spalla nel suo Teste di quiz.

I funerali dell'attore si terranno domani, mercoledì 8 agosto a Milano.

  • shares
  • Mail