Lutto al Tg La7, è morto Pierfrancesco Pangallo (Video)

E' morto a 61 anni Pierfrancesco Pangallo, giornalista del TgLa7. Il ricordo commosso dei colleghi Paolo Celata e Andrea Pennacchioli

pangallo2.jpg

Lutto nella redazione del Tg La7. E’ morto domenica a Roma il giornalista Pierfrancesco Pangallo, all’età di 61 anni. Per anni in lotta contro un cancro, lascia la moglie Elisabetta e i quattro figli Camilla, Giacomo, Nicolò e Filippo.

Giornalista per L’Unità negli anni ottanta, Pangallo approdò successivamente in tv su Videomusic, per poi passare a Telemontecarlo e quindi a La7.

Era responsabile dei telegiornali della mattina e delle 13.30. A ricordarlo in queste ore sono stati diversi suoi colleghi, che gli hanno voluto rivolgere un pensiero.

pangallo.jpg

Già domenica era stato Paolo Celata a chiudere l’edizione serale del tg con un commosso ricordo:

“Cordiale ma preciso, Pierfrancesco amava il suo lavoro, ma non era il suo pregio principale. Tutte le mattine si presentava puntuale in redazione. Era una persona buona, ha saputo affrontare sfide molto difficili, le ha superate. Lo sa bene la sua meravigliosa famiglia”.

La mattina seguente è stata la volta di Andrea Pennacchioli ad Omnibus:

“Ci sono dei giornalisti che lavorano dietro le quinte che sono il motore delle news del tg. Uno di questi era Pierfrancesco Pangallo. Era un professionista unico, straordinario, che amava la vita nonostante le tante prove che la vita gli aveva messo di fronte. Aveva tante passioni, il calcio e il basket soprattutto. Nel basket devi fare tanti canestri, ma è fondamentale il ruolo del playmaker, Pierfrancesco era quello che ti dava tanti palloni per andare a canestro”.
  • shares
  • Mail