Terremoto in Indonesia, la testimonianza di Manuela Moreno

Tg2, Manuela Moreno in vacanza a Bali diventa testimone diretta del terremoto

La giornalista del Tg2, in vacanza a Bali in questi giorni, diventa inviata sul campo suo malgrado. Aggiornamenti su Cronaca e Attualità.

manuela-moreno-bali.jpg

Il fortissimo terremoto che ha colpito l'Indonesia ieri, domenica 5 agosto, ha fatto sentire i propri effetti anche a Bali, dove si trovava in vacanza la giornalista del Tg2 Manuela Moreno, diventata inevitabilmente una fonte preziosa per gli aggiornamenti dai luoghi del sisma e, suo malgrado, un'inviata in prima linea per il Tg di Rai 2. Il terremoto, di magnitudo 6.9 sulla scala Richter con epicentro sull'isola di Lombok, ha fatto finora oltre 140 vittime accertate, ma gli scavi per recuperare feriti e vittime sono in pieno svolgimento.

La scossa, avvertita nettamente in tutta l'area intorno alle 18.46 ora locale, ha creato un'onda anomala che ha spinto gli abitanti delle zone colpite a rifugiarsi nelle zone più lontane dalle coste per paura di uno tsunami, allarme poi rientrato dopo poco. Dopo l'iniziale paura, la Moreno ha fatto dei propri profili social una piattaforma di informazioni provenienti dai luoghi del disastro, con riferimento continuo a quanto battuto dalle fonti locali e alle testimonianze provenienti da Lombok e dai balinesi. Nonostante Bali disti un centinaio di chilometri dall'epicentro, la scossa è stata avvertita nettamente provocando danni e crolli.

 


La giornalista del Tg2 è stata quindi un punto di riferimento per i tanti italiani in vacanza a Bali e nelle isole indonesiane: la sua testimonianza è stata poi raccolta dal Tg2 delle 20.30, in diretta da Bali.

  • shares
  • Mail