Giorgia Rossi: "Da ieri Mediaset mi ha assunto a tempo indeterminato"

Una bella notizia per Giorgia Rossi.

giorgia_rossi.jpg
“Da ieri Mediaset mi ha assunta a tempo indeterminato”. Per Giorgia Rossi è decisamente un periodo d'oro: dopo il successo dei Mondiali, il Biscione le ha regalato un contratto d'oro, la co-conduzione della nuova edizione di Pressing... e Il Corriere della Sera le ha concesso ben due interviste in meno di un mese (quasi un record).

L'impegno con il campionato mondiale di calcio, con ogni probabilità, le ha cambiato la vita. “La prima volta che sono andata a mangiare con il mio fidanzato (il giornalista Alessio Conti, ndr) nel nostro solito giapponese ho realizzato che le persone mi riconoscevano. La mia reazione è stata di mettermi un po' più composta a tavola. Qui a Sabaudia, dove sono in vacanza adesso, si avvicinano a chiedermi l'autografo anche quando sono sdraiata a prendere il sole: in modo carino, eh, non sono mai molesti”, racconta al Corriere.

Lei, d'altronde, è una vera appassionata di calcio e sognava di fare la giornalista sin da piccola: “Sognavo di fare questo mestiere da bambina. A 14 anni ho cominciato ad avere le idee chiare. Le mie amiche andavano in discoteca e io no: al mattino dovevo svegliarmi presto per seguire le pertite di allievi e giovanissimi. Mi portava mio padre”.

Solo una volta ha rischiato grosso: “Quel gossip con il calciatore Pjanic, non vero, mi ha creato non pochi problemi professionali, ho rischiato di essere licenziata, avevo appena cominciato a lavorare con Mediaset. Lui lo conosco dai tempi in cui stavo a Roma Channel, una volta l'ho incontrato a Milano dopo una partita e si sono inventati un amore mai esistito”.

  • shares
  • Mail