Diletta Leotta: "Penso a Le Iene"

Diletta Leotta debutta nel reality con Il Contadino Cerca Moglie, si prepara a DAZN, ma pensa a uno show tutto suo. Magari Le Iene.

dieltta-leotta-sanremo-2017-4.jpg

"Mi piacerebbe un programma tutto mio, in cui possa fare qualsiasi cosa, dove si parli di calcio, di costume e si faccia intrattenimento. Se dovessi pensare ad un programma che mi piace, penso a Le Iene".

Diletta Leotta

, ospite della penultima giornata del Giffoni 2018, è sempre più lanciata nel genere entertainment, senza però rinunciare a lasciare un 'tacco' nei campi di calcio. Con l'avvio del Campionato di Calcio inizierà anche la sua nuova avventura su DAZN con Paolo Maldini:

"Credo tantissimo in questo progetto: è un‘occasione imperdibile perché credo che rappresenterà a breve un nuovo modo di guardare il calcio. E’ un modo molto moderno, veloce, digitale, accessibile per guardare il calcio in maniera nuova. Rappresentiamo la terza Repubblica nel modo di fruizione del calcio".

Con Sky non è finita: "Con Sky continuo ad avere un rapporto meraviglioso" dice la Leotta che però si sposta su FoxLife con la sua prima conduzione in esterna, ereditando Il contadino cerca moglie da Ilenia Lazzarin:

"La spontaneità mi ha aiutato molto perché si parla di sentimenti. E’ tutto spontaneo. E poi c’è il tema del sacrificio perché la teoria è che queste ipotetiche mogli devono cambiare completamente vita e la vita di campagna è tutt’altro che leggera".

" Amo il mio lavoro e si vede: lo faccio con il sorriso - dice la Leotta a chi chiede come fare questo mestiere -  A chi vuole intraprenderlo dico che se sei bravo prima o poi riesci ad emergere. Bisogna avere pazienza, aspettare il momento giusto. Non avere troppa fretta".

Intanto loda Conti, incontrato a Sanremo e col quale piacerebbe lavorare: "E' un grande maestro di televisione". Magari dopo la 'dittatura' di Baglioni ci sarà il ritorno sul trono di Conti: e chissà che sia proprio l'Ariston a vederli insieme".

  • shares
  • Mail