Locke & Key, Netflix ordina la serie tv mollata da Hulu

Dopo tanti tentativi ci penserà Netflix a realizzare una serie tv tratta dal fumetto Locke & Key con Carlton Cuse come showrunner

Locke & Key Netflix

Dove gli altri si fermano, arriva Netflix a "salvare" la situazione. Sempre in cerca di nuovi contenuti la piattaforma di streaming continua nella produzione di serie tv originali, salvando progetti chiusi o addirittura abbandonati da altri. Come nel caso di Locke & Key.

A quattro mesi di distanza dalla decisione di Hulu di non ordinare la serie tv tratta dal fumetto omonimo, Netflix decide di subentrare e dare ufficialmente il via libera alla serie tv. Netflix però non ha ripreso il pilot realizzato da Hulu, scritto da Joe Hill, lo stesso autore del fumetto, ma ha chiesto di sviluppare una nuova sceneggiatura e di cambiare parte del cast. Se Hulu aveva mollato il progetto dopo il pilot, Netflix ordina 10 episodi solo sulla base di un'idea, senza poggiarsi su quanto già realizzato.

Carlton Cuse (Lost, Bates Motel) e la IDW Entertainment saranno ancora coinvolti nel progetto ma la nuova versione sarà scritta da Cuse, Hill e due nuove aggiunte volute da Netflix, Aron Eli Coleite e Meredith Aveill. Il nuovo primo episodio sarà scritto da Hill e Coleite e Cuse e Averill saranno i due showrunner della serie tv.

La versione di Netflix di Locke & Key perde però il regista di It, Andy Muschietti, che aveva diretto il pilot di Hulu. Il regista non è più libero per poter girare nuovamente, ma resterà tra i produttori esecutivi della serie.

Locke & Key è un racconto horror/fantasy con al centro tre fratelli che, dopo l'orribile morte del padre, si trasferiscono in un'antica e paurosa magione del Massachusetts dove scopriranno che la casa ha delle chiavi magiche che permettono loro di ottenere incredibili poteri e abilità. Proprio per questo anche alcuni demoni vogliono conquistare le chiavi e faranno di tutto per ottenerle.

Uno degli attori di It, Jackson Robert Scott, già presente nella versione di Hulu, resterà anche nella serie Netflix e sarà uno dei tre fratelli. Al momento non ci sono conferme sul resto del cast che includeva Frances O’Connor, Nate Corddry, Samantha Mathis, Owen Teague e Danny Glover. Probabilmente sia per scelte artistico-creative che per ulteriori impegni, molti degli attori non torneranno.

Il pilot di Hulu di Locke & Key era stato ordinato nell'aprile del 2017, ma mentre veniva girato, Hulu è passata attraverso un cambio nella direzione e sembra che proprio il nuovo CEO Randy Freer, avrebbe deciso di fermare una produzione ben avviata e che già stava preparando le sceneggiature degli episodi successivi al pilot. A quanto pare l'idea alla base del fumetto e quindi della serie, non piaceva ai nuovi vertici.

Locke & Key riesce così ad avere una versione televisiva, dopo che la realizzazione di questo progetto sembrava avvolto da una strana maledizione. Infatti tra il 2010 e il 2011 l'idea di una serie tv di Locke & Key era stata pensata dalla Fox, scritta da Josh Friedman con Miranda Otto nel cast, ma anche in quel caso il pilot non venne poi ordinato. Si riparla di una serie tv di Locke & Key nel 2016 e nel 2017 arriva l'ordine di Hulu, che poi farà la fine raccontata in precedenza.

Adesso non resta che aspettare la versione di Netflix.

  • shares
  • Mail