Massimo Giletti rimane a La 7

Il giornalista condurrà Non è l'Arena su La 7 anche nella prossima stagione.

giletti-non-e-l-arena.jpg

Massimo Giletti rimane a La 7 per condurre Non è l'Arena: non l'avreste mai detto, vero? Il giornalista riccioluto, pur avendo lasciato la porta aperta a mamma Rai (tanto che qualcuno si era convinto di un suo rientro), conferma la sua fedeltà a Urbano Cairo: “Rimango a La 7. A Urbano Cairo devo gratitudine e rispetto. Mi ha dato libertà quando gli altri me l'hanno tolta. Non posso dimenticarlo. Resto dove sono”, dice ora a Panorama.

“Però non hai firmato e i telespettatori li hai salutati senza dare l'arrivederci a settembre. Non è una furbizia?”, gli chiede il giornalista Carmelo Caruso. “Dopo l'esperienza della Rai non posso più dare nulla per scontato ma sono un uomo per cui ancora la parola conta. Ciò non significa che non abbia nostalgia della Rai. Il mio addio rimane una ferita aperta. Io so chi ha deciso di chiudere l'Arena e mi spiace che Orfeo si sia reso complice di un'operazione che non è neppure servita a chi l'ha voluta".

I rapporti con la Rai, in special modo con il direttore generale in carica Mario Orfeo, continuano a essere freddi.

  • shares
  • Mail