Che Tempo Che Fa, la diretta del 20 maggio 2018

La cronaca della puntata del talk show di Rai1, andata in onda domenica 20 maggio.

  • 20.39

    Inizia la puntata. Fazio annuncia Luciana Littizzetto vestita di tutto punto per le nozze dei reali inglesi, come Charlotte. Già pronta per il matrimonio di Filippa Lagerback, la "regina di Svezia", e Daniele Bossari.

  • 20.42

    Largo ai successi del cinema italiano nella settantunesima edizione del Festival di Cannes: entrano in studio Marcello Fonte, premiato con la Palma d'oro per il ruolo di miglior attore, e il regista Matteo Garrone, entrambi protagonisti del film Dogman.

  • 20.46

    Fonte racconta l'incontro con il regista, avvenuto in un centro sociale romano dove lavora come custode. Durante le prove di uno spettacolo con ex-detenuti, uno di questi è morto all’improvviso e Fonte, che conosceva a memoria le parti di ogni personaggio, lo ha sostituito e ha iniziato a dedicarsi alla recitazione amatoriale.

  • 20.54

    L'intervista si sposta poi sull'analisi del film, che è lontanamente ispirato al tristemente noto delitto del Canaro, l'omicidio del pugile Giancarlo Ricci, accaduto a Roma nel 1988. Grande emozione nel ricordo della premiazione nella città della Costa Azzurra: a conferire la Palma a Fonte, Roberto Benigni, inizialmente pensato come protagonista della pellicola.

  • 21.01

    In collegamento da Roma, Giorgia Meloni, che interviene per discutere degli ultimi eventi di politica interna. Nessuna informazione esclusiva da parte della leader di Fratelli d'Italia, che ritiene rispettoso della volontà degli italiani nominare un premier di area di centro-destra.

  • 21.04

    Giorgia Meloni non condivide le critiche di chi ha scelto di andare a votare con l'attuale legge elettorale e la decisione di Mattarella di non considerare la possibilità di un governo al centro-destra. A domanda "Il centro-destra è finito?", l'onorevole risponde "Non gode di ottima salute, vedremo nelle prossime settimane".

  • 21.12

    Si parla di Europa e l'onorevole Meloni si scalda notevolmente, condividendo con energia e coinvolgimento le posizioni di Salvini contro la macchina burocratica di Bruxelles.

  • 21.15

    Entra in studio Alessia Marcuzzi, altra conduttrice dello squadrone Mediaset che viene accolta al tavolo del talk show. Fazio mette in luce la timidezza della conduttrice, tra complimenti e ricordi di carriera, anche di quel Dopofestival 2000.

  • 21.21

    La presentatrice de L'Isola dei Famosi racconta delle ninna-nanne dinamiche della figlia Mia (che ha ripreso la voce dal nonno paterno, Roby Facchinetti), della nonna Mela tanto amata e degli sport acquatici che la appassionano.

  • 21.33

    Siparietto simpatico virtuale tra Alessia Marcuzzi e il figlio lontano in Inghilterra, dove sta studiando in un college. La presentatrice ha un'applicazione sul proprio smartphone con cui può controllare la posizione di Tommaso: sgamato, è nel dormitorio delle ragazze!

  • 21.40

    L'intervista si conclude con un doppio desiderio realizzato: mangiare cioccolato e vincere un Oscar. Ed ecco che arriva in pompa magna una statuetta di cioccolato creata da Knam per la Marcuzzi, che addenta con avidità. Per finire, Luciana Littizzetto regala alla conduttrice il suo "primo paio di mutande".

  • 21.44

    La pagina dello sport si apre con un commosso Roberto Mancini, nuovo commissario tecnico della Nazionale Italiana di Calcio. "È un sogno che si avvera. Sono felice per i miei genitori. Se sono qui lo devo anche a tutti i miei allenatori, ognuno è stato importante per la mia carriera!" il commento dell'allenatore, che ha deciso di riconvocare in squadra Mario Balotelli.

  • 21.51

    Scorrono le immagini della carriera da calciatore di Roberto Mancini, dal 1981 al 2000, e gli occhi del marchigiano si velano nuovamente di lucido. Vengono ripercorse le reti più importanti, gran parte con la maglia della Sampdoria.

  • 21.55

    Interviene al telefono Gianluca Vialli, storico compagno di squadra di Mancini negli anni '90, che sostiene: "Ai tempi non avrei mai pensato che Roberto sarebbe potuto diventare un allenatore così bravo. Era un tipo istintivo e poco equilibrato".

  • 22.05

    Dopo alcune scomode domande dal vecchio "gemello del gol", lo jesino ha salutato il pubblico ricordando un simpatico episodio con Bearzot e una ragazzata a New York.

  • 22.11

    Ospite musicale è Luca Carboni, tornato lo scorso mese nelle radio con Una grande festa, singolo con cui si esibisce sul palco del talk show. Performance registrata, con tanto di band spaziale tutta al femminile. Il cantautore bolognese, nel presentare i membri del gruppo, dimentica il nome della batterista: che gaffe!

  • 22.17

    Nella giornata finale degli Internazionali di Roma, arrivano (senza poltrona) Fabio Fognini e Flavia Pennetta, la coppia italiana del tennis.

  • 22.24

    Dopo aver condiviso lo stesso fisioterapista e lo stesso allenatore, i due, marito e moglie dal 2016, hanno orgogliosamente dichiarato che il premio più importante è senza dubbio loro figlio Federico. Divertente e raffazzonata telecronaca dei due tennisti delle performance del rispettivo coniuge.

  • 22.37

    Momento karaoke: Fognini si lancia controvoglia a cantare Un'avventura di Lucio Battisti. Ai grandi campioni si perdona tutto, anche qualche stecca o parola improvvisata.

  • 22.45

    Il consueto appuntamento con "Lucanina" Littizzetto pone subito sotto attenzione la foto di Josh Brolin per la campagna "Fish Love". Abbastanza calcolate le freddure sui pesci morti e quelli vivi. Dal sovrasfruttamento delle risorse ittiche alla politica italiana, con Mattarella che pare mimetizzarsi tra gli alberi del Quirinale per scappare dalle consultazioni.

  • 22.52

    La comica presenta la sua ideale squadra di governo: premier Maria de Filippi, che ha tanti amici, vice-premier Berlusconi ("che ha i denti di una tastiera di un piano, ma senza diesis"). Spazio anche a Gigi Buffon, Roberto Carlino e l'ex senatore Razzi.

  • 22.52

    Tono sarcastico, ma neanche troppo, per parlare dell'assenza di donne nel contratto giallo-verde e nel toto-nomi per la carica di premier. E allora sia "la Sala Vaporella", per tutte le parlamentari che non vogliono abbandonare le faccende domestiche.

  • 22.59

    Il P.C.C. (Partito delle Cose Certe) della Littizzetto avanza alla nuova squadra di governo alcune questioni fondamentali per la vita reale del paese: da affrontare il problema dei bandoli dei rotoli di pellicola per alimenti e delle supposte.

  • 23.04

    Come una spietata critica cinematografica, la comica piemontese analizza frame per frame la pubblicità di alcune mutande per incontinenza urinale: un matrimonio, una sposa "con piccole perdite" e una carrucola nel bosco.

  • 23.07

    Dopo le risate, si torna seri con Fabrizio Gifuni, che il 23 maggio, in occasione della Giornata della Legalità, sarà in onda in prima visione su Rai 1 con “Prima che la notte”, film per la regia di Michele Vicari in cui interpreta l'intellettuale siciliano Giuseppe Fava, vittima di mafia. Insieme a lui anche Claudio Fava, figlio del giornalista catanese d'adozione.

  • 23.20

    Durante l'intervista, viene mostrata la scena in cui Gifuni, nei panni del giornalista, realizza il celebre editoriale dopo cui venne licenziato da Il Giornale del Sud. "Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni, frena la violenza la criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, tiene continuamente allerta le forze dell’ordine, sollecita la costante attenzione della giustizia, impone ai politici il buon governo."

  • 23.23

    L'intervista si chiude con le parole di Fava, pronunciate agli studenti del liceo che frequentò a Palazzolo e rilette da Gifuni: "Se tutto quello che è accaduto negli ultimi cento anni, non è accaduto inutilmente, se la cultura ha valore, se il senso di libertà corrisponde veramente al senso di dignità dell’uomo, allora per Dio voi dovete lottare".

  • 23.28

    Direttamente da Windsor, arriva Orietta Berti, che ha partecipato come inviata speciale per il programma alle nozze di Harry e Meghan. Tra una foto con la polizia inglese e una con i cartonati degli sposini, la Berti ha deciso di riproporre l'outfit del matrimonio.

  • 23.31

    In occasione del novantesimo anno dalla nascita dell'Orchestra Casadei, Mirko Casadei e i suoi compagni si esibiscono con alcuni dei brani più celebri della tradizione del liscio romagnolo.

  • 23.37

    Marco Varvello, corrispondente da Londra, interviene in diretta e viene lanciato il servizio registrato insieme a Orietta Berti, che ha donato agli sposi un mattarello per la pasta. Fonti di palazzo dicono che non sia stato ancora usato.

  • 23.45

    Fazio dice al Tavolo: "Sapete che Alessia Marcuzzi ha visto un UFO da piccola? Ma che ti eri fumata?". La conduttrice, memore del canna-gate, scoppia a ridere e chiede gentilmente di non tornare sull'argomento. Tutta colpa delle felci sullo sfondo!

  • 23.58

    Ospite Milena Bertolini, CT della Nazionale Femminile di Calcio Italiana, curatrice del libro "Giocare con le tette" sul gioco del pallone al femminile, contro ogni forma di pregiudizio. Momento amarcord di Luca Carboni insieme a Lucio Dalla, protagonisti della scena cantautoriale di una Bologna in mutamento.

  • 00.07

    In occasione della presenza di Carmen Russo e di Enzo Paolo Turchi, viene mostrato il filmato tratto da Canzonissima '72 del primo Tuca Tuca italiano: protagonisti Raffaella Carrà ed Enzo Paolo. Ma non l'aveva inventato proprio la Carrà!?

  • 00.15

    L'attenzione si sposta su Raffaele Pisu, attore protagonista dell'opera prima del figlio Antonio Pisu, "Nobili bugie", una commedia cinica sulla nobilità decaduta alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

  • 00.21

    Il cinema comico rimane protagonista con "Tonno spiaggiato", la black comedy di Matteo Martinez, nelle sale dal 10 maggio, in cui personaggio principale è Frank Matano. Risate assicurate con la rubrica di gossip demenziale del direttore e vicedirettore di Novella Bella Nino Frassica: "Contro il fumo, questa settimana regaliamo come inserto un accendino, però scarico".

  • 00.35

    Il padrone di casa dà appuntamento a lunedì con Che Fuori Tempo Che Fa. Buonanotte!

che-tempo-che-fa-diretta-ospiti-20-maggio-2018

Ennesimo appuntamento di Che Tempo che fa, il talk show di Fabio Fazio, in onda domenica 20 maggio alle 20:35 su Rai1.

Che Tempo Che Fa | 20 maggio 2018 | La scaletta


La politica torna negli studi del talk show con Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, in collegamento da Roma. Direttamente da Cannes in esclusiva parlerà anche Marcello Fonte, che si è da poche ore aggiudicato il premio come miglior attore per Dogman, film di Matteo Garrone, anche lui ospite, in occasione della settantunesima edizione del Festival del Cinema sulla Costa Azzurra.

Grande spazio allo sport con un'intervista esclusiva al nuovo commissario tecnico della Nazionale Italiana di Calcio, Roberto Mancini. Nel giorno della finale degli Internazionali di Roma, arrivano da Fabio Fazio uno dei protagonisti del torneo di tennis, Fabio Fognini, e la campionessa italiana pluripremiata Flavia Pennetta.

In studio anche Fabrizio Gifuni, che il 23 maggio, in occasione della Giornata della Legalità, sarà in onda in prima visione su Rai1 con “Prima che la notte” film per la regia di Michele Vicari in cui interpreta Pippo Fava, il giornalista ucciso dalla mafia a Catania nel 1984. Con l'attore entrerà anche Claudio Fava, politico, giornalista, scrittore e neo-eletto Presidente della Commissione Antimafia. Il film in onda sull'Ammiraglia della Rai è tratto da un suo libro omonimo, scritto insieme con Michele Gambino. Nella pellicola partecipano anche Dario Aita, Lorenza Indovina e David Coco.

Lo spettacolo regna sovrano con Alessia Marcuzzi, uno dei volti più amati e familiari della televisione italiana, che da qualche anno cura un blog di moda e costume con oltre 3 milioni di followers solo su Instagram, mentre la grande musica sarà rappresentata da Luca Carboni, di cui è appena uscito un nuovo singolo: “Una grande festa”, che in brevissimo è divenuto il brano più trasmesso dalle radio fino alla prima posizione della classifica EarOne. Il singolo fa parte del nuovo album “Sputnik”, che uscirà l’8 giugno.

Al Tavolo si fermeranno Luca Carboni ed Alessia Marcuzzi, oltre ai consueti Fabio Volo, Orietta Berti, Gigi Marzullo, Vincenzo Salemme e Nino Frassica. Carmen Russo – di cui questo mese è uscito in libreria “Completamente io - Desideravo essere chiamata mamma” - ed Enzo Paolo Turchi. Poi Milena Bertolini, attuale allenatrice della nazionale italiana di calcio femminile, ad un passo dalla qualificazione alla fase finale dei Mondiali che si disputeranno in Francia nel 2019 e ancora Lello Arena, Frank Matano, al cinema con il film “Tonno Spiaggiato” di cui è protagonista e sceneggiatore insieme e Raffaele Pisu sul grande schermo dal 24 maggio con “Nobili Bugie”, black comedy in costume diretta dal figlio Antonio Pisu, prodotta da Paolo Rossi, che lo vede impegnato nei panni del Duca Pier Donato Martellini. Infine, la performance canora di Mirko Casadei e la sua orchestra che quest’anno compie 90 anni.

Che Tempo Che Fa | 20 maggio 2018 | Il programma


Che Tempo Che Fa

 è realizzato da Rai1 in collaborazione con l’OFFicina e va in onda dagli studi del Centro di Produzione Rai di Milano con la regia di Cristian Biondani. Che Tempo Che Fa è scritto da Gianluca Brullo, Claudia Carusi, Fabio Fazio, Arnaldo Greco, Piero Guerrera, Veronica Oliva, con la consulenza di Antonio Bergero e Giacomo Papi. La scenografia è di Marco Calzavara. Produttori esecutivi Rai Maria Cristina Apollonio e Luisa Pistacchio, Produttore esecutivo L’OFFicina Edoardo Fantini.

Che Tempo Che Fa | 20 maggio 2018 | Second screen


È possibile seguire il liveblogging di Che Tempo su TvBlog dalle 20.35. Il programma ha una pagina Facebook ufficiale, un profilo Twitter, oltre a quelli di Rai 1 (Twitter FB) e il profilo Twitter di Fabio Fazio.

 

  • shares
  • Mail