Che Tempo Che Fa | Puntata 6 maggio 2018 | Diretta

Liveblogging dalle 20.35. I nomi degli ospiti di Che Tempo Che Fa e del Tavolo della puntata di domenica 6 maggio 2018.

Che Tempo Che Fa, diretta 6 maggio 2018


  • 20.39

    Inizio trasmissione. Fazio saluta Filippa Lagerback e Luciana Littizzetto, un prodotto a denominazione di origine protetta, per l'esattezza una piadina romagnola, che ora vanta l'etichetta IGP.

  • 20.43

    La puntata si apre con l'intervista a Paolo Gentiloni, che informa il pubblico di non aver ancora prenotato le vacanze estive.

  • 21.01

    Dopo l'analisi della scorsa campagna elettorale e del sistema di voto con cui si è andati alle urne, Gentiloni corregge grazie a Twitter una citazione di Melville, attribuita prima a Wilde. Il discorso si sposta sul destino del PD. “La Sinistra europea non siamo attrezzati alle domande di tutela e di sicurezza che derivano dai cittadini che si sentono più fragili”.

  • 21.08

    Commentando il suo operato, a Gentiloni piace l'idea di ricordare come cartolina della sua politica l'alleanza contro la povertà e l'istituzione del reddito di inclusione. "Si è parlato di reddito di cittadinanza. Finalmente, da tre a quattro mesi, più di due milioni di persone possono usufruire di quello d'inclusione. Il prossimo governo potrebbe raddoppiare questo strumento, invece che ipotizzare idee impossibili".

  • 21.11

    Le ultime parole dell'intervista non possono che soffermarsi sul tema migranti. Gentiloni rivendica l'impegno del suo governo e del Ministro Minniti e sottolinea che l'Italia non ha bisogno di un medico, come suggerito da alcuni avversari politici.

  • 21.15

    Entrano in studio Veronica ed Andrea Bocelli per parlare della Fondazione Andrea Bocelli, associazione che si occupa di aiutare donne e uomini “in difficoltà a causa di malattie, condizioni di povertà e emarginazione”.

  • 21.17

    Non solo solidarietà: Bocelli parla della sua passione per i cavalli e di quella volta che a New York, nel dicembre scorso, suonò la campanella a Wall Street.

  • 21.19

    Grazie ai fondi raccolti dalla Fondazione Andrea Bocelli, a Sarnano è stata inaugurata in 150 giorni una scuola che era stata fortemente danneggiata durante il terremoto del 2016. Fazio si collega proprio con l'Istituto Giacomo Leopardi e con la comunità marchigiana, ormai fiore all'occhiello e luogo di aggregazione per il paese.

  • 21.34

    Al rientro della pubblicità, il cantante è "vittima" di una sorpresa di Fazio: in studio entra una chitarra, strumento che Bocelli suona - a sua detta - con scarsa abilità. Bocelli la impugna e regala alla comunità marchigiana "Il vecchio e il bambino" di Francesco Guccini. Momento brivido, mentre sui led passano i volti dei giovani alunni della scuola media di Sarnano.

  • 21.40

    Fazio vuole ricreare l'atmosfera dei falò sulla spiaggia negli anni '80, quindi partono gli stornelli. "Ce la fai una strofa di Azzurro?" e Bocelli strimpella le corde, mentre la consorte Veronica e il conduttore ricordano gli appuntamenti solidali e musicali dell'estate.

  • 21.43

    La musica torna protagonista con l'energia del reggae dei Boomdabash e di Loredana Berté. Il brano presentato, Non Ti Dico No, è prodotto da Takagi e Ketra. Il playback indebolisce l'esibizione, mentre il palco è dominato dalla Bertè, che passeggia per il palco con la sua bicicletta.

  • 21.50

    Dopo l'esibizione, la Bertè (che si fermerà anche al Tavolo) racconta alcuni curiosi aneddoti, rischiando l'incidente diplomatico con una dozzina di nazioni: si parla di cene con Bin Laden, Torri Gemelle, Casa Bianca...

  • 21.54

    In studio interviene anche Adriano Panatta, campione di tennis e primo grande amore della cantante. Sei bellissima, successo della Berté, è proprio dedicato alla loro storia d’amore. Continua il viaggio nel passato, tra incontri speciali con Renato Zero, primi provini e il ricordo di Mia Martini.

  • 22.02

    Luca Zingaretti si toglie i panni del Commissario Montalbano, con cui è meglio conosciuto sulla prima rete della Rai, ed interviene per parlare dell'appuntamento che avrà col pubblico dell'Ammiraglia il prossimo martedì. L'attore reciterà in apertura di prima serata l'orazione "55 Giorni. L'Italia senza Moro", di cui è regista ed interprete, in memoria dello statista della Democrazia Cristiana.

  • 22.07

    Si aggiunge al tavolo anche il professor Giovanni Moro, figlio del segretario, per commentare i detti e non detti dell'agguato. Per non continuare a parlare di Moro come di un fantasma, secondo il professore c'è bisogno di maggiore chiarezza e di studio della situazione sociale e politica di quegli anni turbolenti.

  • 22.14

    La testimonianza di Zingaretti è quella della gente comune durante i 55 lunghi giorni di prigionia dello statista, accomunata dallo sconforto, dai dubbi e dallepaure. Occhio più lucido quello del professor Giovanni Moro, nonostante la sua storia, che ascolta con attenzione la lettura di alcuni passaggi significativi dell'orazione che aprirà la prima serata di martedì.

  • 22.26

    "Come farsene una ragione?", la domanda fatidica del presentatore. "Andando oltre la logica della scena del crimine (la verità non è solo una raccolta di fatti), prendendo qualche lezione di stile politico, recuperando una visione positiva e dinamica della realtà, dicendo solo ciò in cui si crede".

  • 22.31

    Entra in ritardo Luciana Littizzetto, che prega Fazio di non fare la "mosca cocchiera" e ricorda che la comunità scientifica ha dato a un insetto il nome di Leonardo di Caprio a causa del suo impegno ambientale. "A quando una cimice o un tafano dedicato al conduttore?" il quesito della comica.

  • 22.37

    Sull'esempio del barbiere che taglia i capelli bendato, la Littizzetto propone al Presidente Mattarella di dar vita un governo ad occhi chiusi, magari con più successo di quanto non lo stia avendo in questi giorni. Forse meglio che tornare a votare.

  • 22.39

    Carrellata di foto emblematiche dei giorni appena trascorsi dai leader politici, tra baci e pomeriggi con la canna da pesca; racconto, poi, di una puntata di Porta a Porta "noiosissima, ma entusiasmante". Il monologo si concentra poi sulle pasticche per le lavastoviglie, incredibilmente decorate con un pallino dal dubbio utilizzo.

  • 22.51

    Sembra lo spin-off di Occhio alla spesa (ricordate?), ma la Littizzetto decide di chiudere il suo consueto monologo parlando proprio di igiene della casa e di detersivi dalle profumazioni esotiche e sin troppo particolari. "Di che ca**o sa lo smeraldo?", si chiede mostrando alla telecamera un ammorbidente.

  • 22.57

    Nuovo appuntamento la musica internazionale. Ospite della puntata è Mihail, cantante russo che ha ottenuto grande successo in Romania e sta spopolando nelle classifiche europee. Si esibisce con Who You Are, suonando, cantando e missando il pezzo contemporaneamente.

  • 23.02

    Entrano in studio per il Tavolo Anna Tatangelo e Orietta Berti, protagoniste dell'ultima edizione di Celebrity Masterchef, rispettivamente prima e seconda classificata. Fazio cerca ironicamente di mettere zizzania tra le due cantanti ed ex rivali.

  • 23.08

    Parte il Tavolo: ospiti di stasera Loredana Berté, le due stelle del tennis Adriano Panatta e Lea Pericoli, l'autore e conduttore Jocelyn, Anna Tatangelo, Valentina Lodovini e Francesco Mandelli.

  • 23.11

    Continuano gli aneddoti di Loredana Berté legati all'America: da quando andò alla Casa Bianca con una borsa a forma di pantera, alla polaroid nella Stanza Blu. Le immagini celebrative della carriera della cantante la pongono in contrasto con la collega Berti. Tra di loro, una vocale di differenza!

  • 23.14

    Spazio anche per lo sport, quello bello di un'Italia lontana, il tennis di Adriano Panatta e Lea Pericoli, madrina dei prossimi Internazionali di Roma. Si ricordano i tempi che furono e la nascita della moda italiana nel tennis.

  • 23.33

    Anna Tatangelo presenta il suo nuovo singolo, Chiedere scusa, che anticipa l'album in uscita a settembre, La Fortuna Sia Con Me. Alcune scene del videclip mostrano la cantante in gran forma, in tenuta da running. Si passa poi a parlare di tatuaggi e di Festival di Sanremo.

  • 23.38

    La musica rimane protagonista con Jocelyn, icona di Discoring e autore di Virgola, anche colonna sonora di Vita Da Cani, programma di cui il tunisino era conduttore e regista. Un ricordo lega Jocelyn e Lea Pericoli, il commento in radio di un Internazionale di Tennis.

  • 23.48

    Jocelyn ricorda la sua carriera, gli esordi in Italia quando ancora non parlava la lingua e le trasmissioni di cui è stato autore. Viene trasmesso un video esclusivo: la prima apparizione televisiva di Loredana Berté, che esordì come ballerina. Caschetto biondo al Piper, scatenatissima.

  • 23.55

    Dopo uno sketch improvvisato sull'abilità da tennista tra Adriano Panatta, Lea Pericoli e Vincenzo Salemme, si passa a parlare di cinema e di Si muore tutti democristiani, film di cui sono protagonisti Valentina Lodovini e Francesco Mandelli. Opera prima de Il Terzo Segreto di Satira. Nessuno riesce a spiegare con chiarezza la trama...

  • 00.06

    Si torna a parlare di Loredana Bertè, che viene ricordata come la prima artista ad aver introdotto il reggae nelle radio italiane con E la luna bussò, anticipando addiritura Bob Marley, il pionere del genere.

  • 00.09

    È il momento della settimanale rassegna giornalistica di Novella Bella di Nino Frassica: arrivano gli "insetti" (e non gli inserti), gli scoop riguardo la nuova fiamma di Francesco Totti, tale Ilary Blasi e Elisabetta Gregoraci, che ha dichiarato di fare la doccia completamente nuda.

  • 00.13

    Vittima designata da Frassica è Vincenzo Salemme, di cui legge l'autobiografia in uscita con la sua rivista. "Non è vero che ha un fratello di nome Gerù, tale Gerù Salemme. È così rispettoso delle donne, che non ne ha mai avuta una".

  • 00.17

    Ringraziamenti finali agli ospiti sulle note di Non Ti Dico No, che per me è già un tormentone. Buonanotte!


Che Tempo Che Fa, anticipazioni 6 maggio 2018


 
0429_214459_chetempochefa.jpg
Una puntata prettamente al maschile quella di domenica 6 maggio di Che Tempo Che Fa, il talk show di Rai 1 condotto da Fabio Fazio con la partecipazione di Filippa Lagerback e Luciana Littizzetto.

Che Tempo Che Fa | 6 maggio 2018 | La scaletta


Spazio all'attualità con l'intervista di Fabio Fazio a Paolo Gentiloni, ultimo Presidente del Consiglio in carica, che analizzerà la situazione politica attuale; a 40 anni dall'agguato a Via Fani contro Aldo Moro, sarà il figlio Giovanni a raccontare e contestualizzare il tragico evento ai danni del padre nel quadro sociale del tempo; ospite anche Luca Zingaretti, che martedì 8 maggio reciterà in prima serata l'orazione "55 giorni. L'Italia senza Moro". La musica diventa protagonista con Andrea Bocelli, che con la sua fondazione e quella di Renzo Rosso, ha ricostruito una scuola colpita dal sisma nelle Marche. Poi Loredana Berté e i Boomdabash per la promozione della loro collaborazione Non ti dico di no e il fenomeno musicale del momento in Europa, Mihail.

Al Tavolo di Che Tempo Che Fa, oltre a Fabio Volo, Orietta Berti, Vincenzo Salemme, Nino Frassica e Gigi Marzullo, siederanno ancora Loredana Berté, i tennisti Adriano Panatta e Lea Pericoli (madrina degli Internazionali di Roma dal 7 al 20 maggio) e Jocelyn; poi Anna Tatangelo, reduce dalla vittoria di Celebrity Masterchef e in radio con Chiedere Scusa, e Valentina Lodovini e Francesco Mandelli, nelle sale con Si muore tutti democristiani de Il Terzo Segreto di Satira.

Che Tempo Che Fa | 6 maggio 2018 | Il programma


Che Tempo Che Fa è realizzato da Rai1 in collaborazione con l’OFFicina e va in onda dagli studi del Centro di Produzione Rai di Milano con la regia di Cristian Biondani. Che Tempo Che Fa è scritto da Gianluca Brullo, Claudia Carusi, Fabio Fazio, Arnaldo Greco, Piero Guerrera, Veronica Oliva, con la consulenza di Antonio Bergero e Giacomo Papi. La scenografia è di Marco Calzavara. Produttori esecutivi Rai Maria Cristina Apollonio e Luisa Pistacchio, Produttore esecutivo L’OFFicina Edoardo Fantini.

Che Tempo Che Fa | 6 maggio 2018 | Second screen


È possibile seguire il liveblogging di Che Tempo su TvBlog dalle 20.35. Il programma ha una pagina Facebook ufficiale, un profilo Twitter, oltre a quelli di Rai 1 (Twitter FB) e il profilo Twitter di Fabio Fazio.

 

  • shares
  • Mail