Grande Fratello 15, Barbara d'Urso contro i concorrenti: "Mi sono vergognata, sono incaz*ata, non ci sto al bullismo" (VIDEO)

La durissima presa di posizione della conduttrice del reality dopo gli episodi di violenza verbale tra i concorrenti all'interno della Casa

Come più volte promesso - e anticipato - durante la settimana, Barbara d'Urso ha preso duramente posizione su quanto accaduto nella casa del Grande Fratello 15. Lo ha fatto in apertura della puntata del 30 aprile 2018 (LIVE su Blogo)

Io e il Grande Fratello ci siamo vergognati di mandare in onda cose orrende, violente, cariche di odio (...) Aida è una provocatrice, lo sappiamo e ce ne sarà anche per lei, ma nessuna provocazione giustifica il chiudersi in un branco, il bullismo è una cosa orrenda, va combattuta. Siccome questo è anche il mio Grande Fratello, voi siete i miei concorrenti, vi ho incontrato uno ad uno, voi singolarmente avete delle qualità, da questa sera esigo che questo clima vergognoso di odio sparisca immediatamente. È talmente violento che a me mi batte il cuore dalla rabbia. (...) Pretendo che da questo momento il clima sia quello di un gioco, non il branco contro una sola persona. Io non ci sto. E l'Italia non ci sta.

durso-contro.jpg

La conduttrice ha ribadito con fermezza il suo punto di vista anche di fronte all'iniziale difesa di Baye, spiegando di essere "incazzata":

Questa è un'aggressione, qualunque tipo di provocazione non giustifica una violenza quasi fisica verso una donna. Il pubblico è shockato, io combatto contro la violenza sulle donne da anni, io non ci sto. Il pubblico è incavolatissimo.

Quindi ha sottolineato che nulla del genere era "mai accaduto in 20 anni di Grande Fratello". In apertura di articolo il video.

  • shares
  • Mail