Piero Chiambretti: "Vorrei lavorare di più, non mi piace stare in tribuna"

"L'azienda ultimamente punta su cose che non sono mie: i talent, i reality".

chiambretti-dsc_8446.jpg

Piero Chiambretti, fermo dal 24 novembre, domani sera tornerà nella seconda serata di Canale 5 con la quarta edizione di Matrix Chiambretti. "In questo mondo se stai via due mesi ti danno già sulla via del tramonto", ha dichiarato a Maria Elena Barnabi su Il Messaggero. "I palinsesti oggi sono come i flipper. Dopo novembre, dovevo ripartire a febbraio, poi a marzo, e infine tra Politiche, Regionali e altro, adesso. Peccato perché in tv paga la presenza. Dico solo che a nessuno piace stare in tribuna a guardare la partita. Vorrei lavorare di più. Certo, l'azienda ultimamente punta su cose che non sono mie: i talent, i reality", ha continuato Pierino.

Il suo contratto dovrebbe durare fino alla fine del 2018: "Non sono sul mercato, per ora. Quando sono in un'azienda, sono dentro e basta. Poi, certo, se ci sono le condizioni, si tiene la posizione. Altrimenti di posizioni se ne trovano altre, il kamasutra ce lo insegna. Da qui al 31 dicembre è ora di darci dentro. Dopo Matrix Chiambretti partirà un nuovo programma. Poi vediamo".

Intanto, sta lavorando alle otto nuove puntate del suo programma. Venerdì debutterà con Simona Ventura, Francesca Barra e Myss Keta tra le ospiti. Anche quest'anno si concentrerà sulla "Repubblica delle donne", presieduta dall'ex uomo Vittoria Schisano ("L'ho scelta perché rende normale la diversità. È come se dicesse che la donna è talmente forte che ci sono uomini che vogliono diventare donna"). Nel cast anche Drusilla Foer, la donna interpretata da un uomo en travesti già vista a StraFactor. "Il mio programma non è una baracconata di trans. Io ho buon gusto, un mio stile, una mia etichetta. Quando intervistavo politici, sapevo tutto di loro: corna, malattie, problemi famigliari. Non ne ho mai parlato. Non è la volgarità che mi interessa. Anche se metto una mignotta, nella mia tv sarà una principessa".

Tra le novità di questa edizione, pure lo spazio Casa Russia dedicato all'arrivo dei mondiali di calcio, in cui verranno ospitati personaggi del panorama artistico italiano famosi in Russia (si parte con Pupo) e poi una finestra sul Grande Fratello nella quale Cristiano Malgioglio darà gli ultimi aggiornamenti nelle vesti di Grande Sorella.

  • shares
  • Mail