Dawson's Creek, ecco il canale dedicato (per una settimana) di Sky Atlantic

Dal 25 aprile al 1° maggio Sky Atlantic +1 manda in onda tutte e sei le stagioni di Dawson's Creek, il teen drama diventato cult che ha debuttato vent'anni fa

Tornare adolescenti per sette giorni, rivivere le emozioni di quando si tornava a casa da scuola e prima di fare i compiti ci si metteva davanti alla tv, o di mettersi a cantare la sigla anche senza saperne le parole -tanto che ancora oggi, che magari l'inglese lo conosciamo un po' meglio, continuiamo a dire "Anauanauei"- tutto questo sarà possibile dal 25 aprile al 1° maggio 2018 grazie al temporary channel che Sky Atlantic +1 dedica a Dawson's Creek.

128 episodi, 6 stagioni, in una settimana


sky-atlantic-dawsons-creek-5.jpg

Quello che proporrà Sky Atlantic Dawson's Creek sarà una vera e propria immersione in quel di Capeside, in Massachussets, la cittadina costiera e di provincia che ha fatto da sfondo alle turbe sentimentali ed esistenziali dei quattro giovani protagonisti della serie tv andata in onda su The Wb dal 1998 (il debutto è proprio di vent'anni fa) al 2003, e trasmessa in Italia nel pomeriggio di Italia 1.

In sette giorni, il canale offrirà tutte e sei le stagioni della serie creata da Kevin Williamson (autore al cinema della saga di "Scream" ed in tv anche di The Vampire Diaries), per un totale di 128 episodi. Un vero e proprio viaggio che seguirà in una settimana l'evoluzione del giovane aspirante regista Dawson Leery (James Van Der Beek), della sua amica di sempre Joey Potter (Katie Holmes), dello scapestrato Pacey Witter (Joshua Jackson) e della nuova arrivata Jen Lindley (Michelle Williams).

Un modo per rivedere il celebre triangolo amoroso tra Dawson, Joey e Pacey, ma anche come l'arrivo di Jen ebbe delle conseguenze sulle certezze di Dawson e quanto i quattro, così come i loro amici, tra cui Jack (Kerr Smith) ed Andy (Meredith Monroe), dovettero affrontare una mentalità di provincia un po' ristretta per i loro sogni. Un viaggio che porterà il pubblico fino all'ultima stagione ed a quel finale che -guarda caso- non ha fatto contenti tutti e soprattutto ha visto uscire di scena uno dei quattro protagonisti.

Vent'anni fa il debutto


sky-atlantic-dawsons-creek-9.jpg

Il temporary channel vuole così omaggiare Dawson's Creek a vent'anni dal suo debutto, avvenuto in America a gennaio del 1998. Poco dopo, la serie arrivò in Italia prima su Tele + e poi, con gli episodi in prima tv, su Italia 1: un successo che spinse la rete a mandare in onda il finale di serie in prima serata.

Una celebrazione di uno degli ultimi teen drama alla vecchia maniera, dove non ci sono esseri sovrannaturali o omicidi a fare da sfondo a giovani studenti in crisi con il mondo, che segue la copertina voluta da Entertainment Weekly, che ha radunato il cast per un servizio fotografico reunion.

  • shares
  • Mail