Il Principe delle donne, il film con Eddie Murphy diventa una serie tv

Il film con Eddie Murphy degli anni '90 diventa una serie tv per il canale cable afro-americano BET

Il principe delle donne la serie

Continua il binomio tra film e serie tv, o meglio tra serie tv che si rifanno a film di successo del passato più o meno recente. L'ultimo progetto in ordine di tempo ad essere stato ordinato è un reboot, una versione moderna e seriale de Il Principe delle Donne (Boomerang il titolo originale) film del 1992 con Eddie Murphy.

Il canale cable BET, che si rivolge principalmente ad un pubblico afro-americano, ha ordinato direttamente a serie in 10 episodi da 30 minuti Il Principe delle Donne/Boomerang. Il film era costruito intorno al personaggio di Eddie Murphy, all'epoca personaggio comico all'apice del suo successo, nei panni di Marcus Graham un pubblicitario importante e donnaiolo senza scrupoli. La sua tranquilla realtà lavorativa e personale cambia quando arriva Jacqueline Broyer (Robin Givens nel film), suo nuovo capo, che è una sorta di versione femminile di Marcus e lo tratta allo stesso modo in cui lui tratta le donne.

La serie tv Boomerang - Il Principe delle donne prenderà la trama del film e proverà a riportarla al mondo di oggi, ambientandola in un moderno posto di lavoro in particolare concentrandosi su quello che succede quando si ritrovano a lavorare insieme persone della vecchia generazione con dei millennials, ma anche sui ruoli, sulle differenze di genere e sulle politiche societarie in merito a molestie e relazioni nel luogo di lavoro. Il tutto senza perdere la componente comica e romantica che era nel film originario.

Al momento BET non ha ancora identificato nè gli sceneggiatori nè il team produttivo che lavorerà alla serie tv del Principe delle Donne che sarà prodotta insieme a Paramount Television.

L'ordine rientra nella nuova politica del canale e del suo nuovo presidente Scott Mills deciso a ampliare il numero di serie tv di alto livello presenti sul canale per rispondere all'esigenza degli spettatori, sempre in cerca di nuove serie tv cui affezionarsi. L'obiettivo di Mills è quello di aumentare del 21% le ore di produzioni originali e in parallelo aumentare i rapporti con sceneggiatori e produttori afro-americani. Proprio per questo oltre a Boomerang - Il Principe delle Donne, BET ha anche ordinato un'altra comedy Peachtree Place e il drama American Souls.

American Souls racconterà in 10 episodi la vita di Don Cornelius, produttore e conduttore televisivo, tra gli altri dello show Soul Train che negli anni '70 fu tra gli artefici della rappresentazione nel mondo dello spettacolo della cultura afro-americana. Dieci episodi ordinati anche per la commedia Peachtree Place prodotta da Will Packer, produttore del film Girls Trip (Il viaggio delle ragazze), incentrata su cinque ragazze che vivono ad Atlanta e provano a costruirsi una vita personale e professionale di cui essere orgogliose senza dimenticare l'amore; emergeranno vecchi segreti, rancori e segreti mai rivelati che complicheranno le loro vite.

Tutte e tre le nuove serie tv di BET dovrebbero esordire nel 2019.

  • shares
  • Mail