TecheSai, la storia della Rai si fa quiz per i social (e riporta Gigi Garretta in video)

Un vero e proprio quiz show in 40 puntate 'in onda' sui social di Rai 2 tra il preserale e l'access: un esperimento anche per la tv?

techesai.jpg

Non solo tv: la Rai cerca nuove forme di interazioni tra contenuti tv e web e testa formule di engagement e potenziamento dei canali social delle sue reti. Tra questi esperimenti rientra, senza dubbio, TecheSai, quiz show in onda da lunedì 9 aprile dalle 19.45 alle 20.30 sui canali Facebook e Instagram di Rai 2, dove si potrà giocare e interagire, e 'in sola visione' live su RaiPlay.

Una striscia in onda dal lunedì al venerdì, per un totale di 40 puntate, con tanto di conduttori: nella fattispecie si tratta di Gigi Garretta, tra gli indimenticati allievi della prima stagione di Saranno Famosi / Amici di Maria De Filippi, oggi conduttore radiofonico (vedi Kiss Kiss) e a Mariasilvia Malvone, speaker radiofonica e volto social di Rai2. La cifra radiofonica è dunque essenziale in questo quiz game che richiede interazione web e si basa, evidentemente, sul ritmo delle 'voci' conduttrici.

TecheSai, il social quiz show Rai: come funziona?


Possono giocare tutti: basta connettersi con i propri smartphone con la pagina FB e Instagram di Rai 2 tra le 19.45 e le 20.30 e interagire con i conduttori e i loro ospiti.
Ogni puntata è divisa in due manche identiche:  gli utenti, sulla base degli indizi seminati dai conduttori e con l’aiuto di filmati delle Teche Rai, devono indovinare il personaggio misterioso. Il primo utente che dà la risposta esatta nei commenti della diretta social vince il premio in palio. Non denaro, ma oggetti cult o tormentoni del momento. In pratica si gioca per la gloria.

TecheSai, un esperimento tra game advertising e tv?


Giocare per far conoscere il marchio: questa in estrema sintesi la 'missione' del game advertising. In questo caso il 'marchio' è forse più il 'mezzo', ovvero la pagina FB e il profilo Instagram di Rai 2, di cui evidentemente si spera un incremento e una maggiore penetrazione in fasce pregiate di target, quelle solitamente più lontane dalla tv. La pagina FB di Rai 2 piace (a oggi) a 1.387.700 persone, a fronte delle 457.833 persone cui piace la pagina di Rai 1 e le 531.729 persone cui piace la pagina FB di Rai 3. E già questo elemento può essere indicativo. Su Instagram, poi, Rai 2 ha 102.00 follower, a fronte dei 49.000 di Rai 1 e dei 149.000 di Rai 3.

Ma la scelta di servirsi delle Teche Rai testimonia anche la voglia di attingere dalla storia della Tv di Stato, meno alla portata dei giovanissimi, proprio in virtù di quella certa distanza dai contenuti non seriali proposti dalla tv. L'equilibrio tra contenuti e mezzo sarà essenziale. E interessante da osservare.

L'appuntamento, quindi, è da lunedì 9 aprile tra 19.45 alle 20.30 sui canali Facebook e Instagram di Rai 2: e diteci cosa nel pensate.

  • shares
  • Mail