Rai4 a tutto telefilm: da settembre in prima tv Battlestar Galactica, Mad Men e Crash (e non solo)

Battlestar Galactica Mad Men Crash Rai 4
Chi arriva in soccorso degli assetati di telefilm in cerca di buone (una volta ogni tanto) repliche e succose novità? Se la risposta fino a qualche tempo fa includeva solo Sky e Mediaset Premium, oggi la si può trovare anche in Rai4, canale gratuito del digitale terrestre Rai -e da poco visibile anche via internet- nato nel 2008 e diretto da Carlo Freccero.

Se già nella passata stagione le prime tv non mancavano (leggasi "Day Break", "Brothers and sisters 2" e "Codice Matrix") ora la rete inizia a fare sul serio, proponendo per la stagione autunnale altri nuovi titoli, che su TvBlog hanno già fatto parlare di sè: trattasi di "Battlestar Galactica", "Mad Men", "Crash" e "The Middleman".

Se della prima serie si sa già la data di messa in onda (dal 4 settembre alle 21:15, con replica il martedì alle 23), delle altre tre serie ancora non si ha la certezza della loro collocazione. Ma, come ci ha fatto notare un lettore, per ora il sito di Sipra pone la prima tv di "Mad Men" e "Crash" il sabato sera (un episodio a testa, dalle 21:15, con replica il mercoledì in seconda serata), mentre "The Middleman" dovrebbe andare in onda il giovedì a mezzanotte. Ma le novità non finiscono qui.

Come ci aveva anticipato Francesca, la seconda serata del giovedì, dal 24 settembre, sarà dedicata a due anime anch'essi in esclusiva: "Code Geass: Lelouch of the Rebellion" e "Sfondamento dei cieli – Gurren Lagann". A seguire, appunto, andrà in onda "The Middleman", serie tratta dall'omonimo fumetto e composta da soli 12 episodi.

Un gradito ritorno sarà quello di "Roma", la serie tanto attesa anche da noi, che sarà trasmessa con due episodi a settimana il lunedì in seconda serata (ancora non ci è dato sapere che si inizierà con la prima stagione o con la seconda, inedita). Sul fronte riproposizioni, invece, è chiaro l'intento di Rai4 di catturare non solo un pubblico di nostalgici, ma anche coloro che si sono persi per strada alcune serie che invece avrebbero meritato più attenzione.

Ecco allora rivedere dei classici come "Beverly Hills 90210" e "Melrose Place" (ogni giorno dalle 16:15), "Dead zone" (alle 17:45) ed "Angel" (18:45). Spazio anche a "Streghe" (19:30) e, in prima serata, alla prima stagione di "Friday Night Lights" (che però sarà proposto col titolo "High school team" almeno per i primi 22 episodi).

Sempre di sera, il venerdì alle 23 sarà l'ora dello sci-fi "Millennium", scritto dal creatore di "X-Files". Chi vuol darsi a qualcosa di più recente, invece, puà confidare su "Weeds" che però, proprio come su Raidue, andrà in onda in terza serata (00:45) il mercoledì.

Per il resto, molti film -tra cui quelli che compongono la saga di "Star trek", in onda ogni lunedì dal 4 settembre-, ed il ritorno del magazine "Sugo" il lunedì alle 00:30 ed il sabato, in replica, alle 12. Anche se si tratta di un palinsesto provvisorio, le carte ci sono tutte perchè Rai 4 possa iniziare a pensare un po' più in grande e diventare un nuovo punto di riferimento per chi ama le serie tv.

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: