Suburra, via alle riprese della seconda stagione (ma quando arriva la prima su Raidue?)

Partono le riprese della seconda stagione di Suburra, la serie di Netflix tratta dall'omonimo romanzo, mentre per vedere la prima stagione su Raidue bisognerà ancora aspettare

L'annuncio della seconda stagione di Suburra da parte di Netflix è di qualche mese fa. Ora, però, è il momento di mettersi al lavoro e da oggi sono iniziate le riprese dei nuovi episodi, che saranno disponibili prossimamente.

Suburra seconda stagione, la trama


Suburra-La serie

La seconda stagione di Suburra-La serie prenderà il via da dove si è conclusa la prima, raccontando le nuove alleanze tra Chiesa, politica corrotta e criminalità che saranno strette per prendere il controllo del litorale romano di Ostia, al centro già della prima stagione.

Tratta dall'omonimo libro di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini, la seconda stagione sarà scritta da Barbara Petronio (che cura anche la supervisione editoriale), Ezio Abbate e Fabrizio Bettelli, già al lavoro sulla prima. Novità, invece, alla regia: a dirigere gli episodi non ci saranno più Michele Placido e Giuseppe Capotondi, ma rimane Andrea Molaioli, a cui sarà affiancato Piero Messina.

Suburra seconda stagione, il cast


Confermato il cast della prima stagione della serie: Alessandro Borghi (Aureliano), Giacomo Ferrara (Spadino), Eduardo Valdarnini (Lele), Claudia Gerini (Sara Monaschi), Filippo Nigro (Amedeo Cinaglia) e Francesco Acquaroli (Samurai).

Quando arriva Suburra-La serie su Raidue?


Se su Netflix la prima stagione di Suburra è ormai stata caricata mesi fa, la serie deve ancora debuttare in chiaro su Raidue. La serie, infatti, è una co-produzione tra Netflix, Rai Fiction e Cattleya e l'accordo prevede che vada in onda su Raidue. Per il lancio della serie era stato annunciato che Suburra avrebbe debuttato in tv circa quindici mesi dopo essere stata pubblicata online: fatti i conti, quindi, potrà andare in onda in tv dai primi mesi del 2019.

  • shares
  • Mail