Deejay chiama Italia: Linus ha bestemmiato? (video)

Il conduttore radiofonico non si rende conto di essere in onda

Generalmente lo chiamano "Il bello della diretta" ma in queste circostanze tanto bello non è. Accade stamani a Deejay chiama Italia, la trasmissione condotta da Linus e Nicola Savino sia su Radio Deejay che su Deejay TV, (ri)nata lo scorso gennaio sul digitale terrestre e su Sky.

Il programma, trasmesso in tv, dalla sua origine ha il vantaggio di farsi guardare senza filtri: durante i brani trasmessi in radio, la regia televisiva indugia sui fuori onda a microfoni aperti e sul 'dietro le quinte', inquadrando la redazione del programma nel pieno del suo lavoro.

Mentre l'emittente radiofonica manda la pubblicità, quella televisiva la segue a ruota, ma non sempre i tempi sono perfettamente sincronizzati, tanto che stamani, durante uno dei fuori onda trasmessi in diretta, Linus, non sapendo di essere inquadrato, in una conversazione con Aldo Rock (ospite della trasmissione) probabilmente si è lasciato sfuggire una bestemmia.

Subito dopo, viene inquadrato il regista del programma che fa una smorfia abbastanza eloquente, come se si fosse reso conto del fatto che, ormai, il danno è stato fatto. Il conduttore radiofonico si domanda frettolosamente: "Non siamo in onda? Eravamo in onda?" ma gli viene risposto: "Adesso sì", peccato che la trasmissione era ripresa da quasi un minuto.

  • shares
  • Mail