Storie Maledette, ultima puntata: Franca Leosini e gli amanti diabolici di Gradoli

Storie Maledette, Franca Leosini racconta l'omicidio di una mamma e di sua figlia per mano del compagno della donna, innamorato della cognata.

Ultima puntata di Storie Maledette 2018 stasera 25 marzo alle 21.20 su Rai 3 con Franca Leosini nel carcere Mammagialla di Viterbo per intervistare Paolo Esposito, condannato all'ergastolo per l'omicidio di Tatiana Ceoban, 36 anni, e della figlia Elena di 13.

I fatti risalgono al 30 maggio del 2009 e la cornice è Gradoli, paese affacciato sul Lago di Bolsena e noto alle cronache politiche italiane per la 'seduta spiritica' - tra i cui partecipanti c'era anche il giovane prof. Romano Prodi - che indicò "Gradoli" come luogo della possibile prigionia/tomba di Aldo Moro nei giorni del suo sequestro, 40 anni fa. Peccato si trattasse di 'via' Gradoli, dove poi fu scoperto, tardi, un covo di BR. Ma questa è un'altra storia maledetta.

Quella che ci racconta Franca Leosini è invece la storia di un tradimento di un uomo, dell'amore per un'altra donna, nello specifico la giovane cognata.

"Scomparire all'improvviso in un giorno di maggio" è il titolo scelto da Franca Leosini per ripercorrere la vicenda di Tatiana Ceoban, donna di origine rumena che vive a Gradoli con la figlia Elena, avuta da una precedente relazione, e con il suo compagno Paolo Esposito, da cui ha avuto un 'altra figlia nel 2003. Ma Paolo perde la testa per la sorella di Tatiana, Ala, di soli 18 anni. E questo è stato riconosciuto come il movente per un doppio omicidio mai confessato e che vede al centro proprio Paolo e Ala.

Tatiana ed Elena scompaiono all'improvviso sul finire del maggio 2009: i loro corpi non sono mai stati trovati, ma Paolo e Ala sono stati processati e condannati. L'uomo è recluso all'ergastolo nel carcere di Viterbo, dove è stato raggiunto dalla Leosini; la sorella della vittima, condannata in terzo grado per favoreggiamento, è stata condannata a 8 anni ed è libera dal 2015. Un mistero, dunque, quello di Gradoli, un mistero non solo per la scomparsa delle due donne, mai ritrovate, ma anche per la vicenda processuale.

storie-maledette-franca-leosini-gradoli-esposito.jpg

 

"Esposito, o lei è innocente come disperatamente afferma, o al confronto Totò Riina è un dilettante"

Ci va giù leggera la Leosini nell'anteprima della puntata di stasera: ce la mette tutta per far confessare Paolo Esposito. Ci riuscirà? E soprattutto tornerà a raccontare la storia dal punto di vista dell'intervistato dopo le due puntate sul caso Scazzi dominate dal convitato di pietra Michele Misseri? Lo vedremo questa sera dalle 21.2o su Rai 3.

  • shares
  • Mail