Will & Grace rinnovata e ampliata, altre due stagioni da 18 episodi

Terza stagione di Will & Grace revival da 18 episodi, seconda portata da 13 a 18 episodi da NBC

Will & Grace

Quando un revival funziona, il pubblico lo ama, la critica anche, gli attori non si annoiano a farlo, nessuno vuole mollarlo. Deve essere il caso di Will & Grace che è stato rinnovato per una terza, o meglio undicesima stagione da 18 episodi in onda nell'autunno del 2019. Contestualmente la già annunciata seconda stagione di Will & Grace è stata ampliata: dai 13 episodi inizialmente previsti ne avrà 18 in onda a partire dall'autunno 2018.

L'annuncio a sorpresa è stato fatto da NBC durante l'incontro dedicato alla serie tv al PaleyFest. Le tre stagioni revival di Will & Grace, la nona attualmente in onda (in Italia su Premium Joi) composta da 16, più le due successive da 18, porteranno il totale degli episodi del revival a 52. E ovviamente, ad oggi, nessuno può escludere ulteriori rinnovi in futuro.

Will & Grace come nasce il revival


Tutto nasce nel 2016 quando, in piena campagna elettorale americana, arriva un mini episodio da 10 minuti di Will & Grace a sostegno della campagna di Hillary Clinton. Sembrava dovesse essere un episodio isolato limitato al periodo elettorale.

Invece Eric McCormack, Debra Messing, Megan Mullally e Sean Hayes si accordano per realizzare una nuova stagione, la nona nel computo totale, di Will & Grace. Inizialmente vengono ordinati 10 episodi, poi diventano 12, fino ad arrivare a 16 nell'agosto 2017 ad un mese dal debutto, contestualmente all'annuncio dell'ordine di un ulteriore ciclo (il decimo) da 13 episodi, trasformati ora in 18 con un ulteriore ciclo da 18 per il 2019/20.

will-grace-2017.jpg

I quattro attori protagonisti, secondo quanto riporta deadline, non hanno un accordo classico di lungo periodo con la produzione, ma di volta in volta negoziano il loro contratto. Secondo le indiscrezioni l'accordo attualmente in essere li vede guadagnare 250 mila dollari a episodio che aumenteranno in vista dei successivi cicli di episodi.

Gli autori originari di Will & Grace Max Mutchnick e David Kohan, insieme al produttore James Burrows sono tornati anche in questo ciclo di nuovi episodi. Così come non sono mancate le guest star come da tradizione di Will & Grace come Jennifer Lopez, Alec Baldwin, Minnie Driver, Bobby Cannavale, Jane Lynch, Molly Shannon.

Il problema più grosso che gli autori hanno dovuto affrontare era il finale di nona stagione, il vecchio finale di serie di Will & Grace in cui i due protagonisti avevano entrambi dei bambini e Jack e Karen vivevano insieme. Mutchnick e Kohan volevano infatti tornare a concentrarsi sui quattro protagonisti ma non volevano vederli alle prese con dei figli, l'idea era di replicare lo spirito originale della serie non vederne l'evoluzione. La soluzione scelta è stata di fatto ignorare il finale, come se fosse un incubo da ubriaca di Karen, per ripartire senza legami con il passato.

Will & Grace rinnovato, le reazioni del cast


Presenti al PaleyFest i quattro protagonisti di Will & Grace hanno immediatamente reagito alla notizia degli ulteriori episodi. Così mentre Max Mutchnick annunciava un terzo ciclo da 18 episodi e gli ulteriori 5 per il secondo, Debra Messing e Eric McCormack si sono lanciati in un balletto per festeggiare mentre Megan Mullally è volata sulla sedia.

C'era pressione all'inizio ma noi sapevamo di poter riportare in vita questi personaggi. Questo reboot per me è come una corsa su un tappeto volante

Ha raccontato Eric McCormack che sta vivendo un periodo professionalmente intenso considerando che anche Travelers, serie tv di cui è protagonista, è stata rinnovata da Netflix per una terza stagione.

Sono curiosa di vedere quello che succederà nella vita di Grace - ha aggiunto Messing - Amo l'idea che è una donna single lavoratrice, rigogliosa e felice, con ottime amicizie e tutto le vada alla grande.

Mullally

ha detto come fin dalla sceneggiatura del video elettorale sapeva che si poteva fare un revival dello show "Avevo questa forte sensazione che avremmo fatto di nuovo lo show".

E così è stato e sarà per altre due stagioni, almeno fino alla primavera del 2020 Will & Grace continueranno a divertirci.

  • shares
  • Mail