Don Matteo 11, riassunto puntata 15 marzo 2018

Il liveblogging ed il riassunto della nona puntata di Don Matteo 11, la fiction di Raiuno con Terence Hill nei panni di un sacerdote con la passione per i gialli

don-matteo-11.jpg

Resta il re del giovedì sera, anche nella sua nuova edizione, che ha portato numerose novità nel cast: Don Matteo 11 prosegue la sua messa in onda con il nono episodio, in onda questa sera alle 21:25 su Raiuno. Protagonista come sempre Terence Hill, nei panni del sacerdote di Spoleto con la passione per i gialli, che lo porta a collaborare con i Carabinieri (e soprattutto con il mitico Maresciallo Cecchini, interpretato da Nino Frassica), a cui dà sempre le giuste indicazioni per risolvere i casi.

Don Matteo 11, nona puntata: riassunto


In “Genitori e figli”, Lucio Volpi, alunno della classe in cui insegna don Matteo, viene accusato di furto. Ma il bottino viene trovato nella borsa di Sofia, che viene sospesa, nonostante si dichiari innocente. A casa, la madre di Lucio, Alessandra, scopre che il figlio le ha mentito: questo la aggredisce, lasciandola a terra. A mettere il cellulare nello zaino di Sofia è stata Alice, la fidanzata di Seba, in un attimo di confusione. La ragazza, grazie ad uno stratagemma di lui, riesce a tornare a scuola, ma ora vuole cercare suo padre.

Lucio viene difeso da sua sorella gemella Diana, ma lo stesso ragazzo confessa a don Matteo l'aggressione. Per il parroco, però le cose non tornano, perché vicino alla donna è stata trovata la sua borsa, come se si fosse ripresa e stesse per uscire.

In ospedale per visitare Alessandra c'è anche un suo paziente, Gregorio Muller. Il rapporto del giovane con la dottoressa era diventato morboso. Ma il ragazzo non aveva una relazione con lei, bensì con Diana, che è incinta di lui. Amalia, la madre di Gregorio, lo aveva scoperto, e voleva che la ragazza abortisse. Ma quando Alessandra lo viene a sapere, vuole che la figlia porti avanti la gravidanza. Per questo, Amalia l'ha aggredita.

La sorella di Anna, Chiara, torna a Spoleto dopo l'ennesima delusione d'amore. Cecchini decide di tirarle su il morale, ma la perde di vista. Per questo, chiede aiuto a Nardi: i due si mettono a ricostruire la serata di Chiara e le sue follie da ubriaca. Anna, una volta scoperto, si pente di averla lasciata da sola. Chiara, in realtà, si trova in un casolare, dove è stata accolta da una signora che si è accolta che aveva la febbre.

In “Don Matteo sotto tiro”, il protagonista si deve recare a Roma. Durante il tragitto si ferma a recuperare un calice. Proprio in quell'occasione viene preso ostaggio di Isabel Naim, mentre a Spoleto i Carabinieri indagano sull'aggressione durante un furto a Fabrizio Colardi, proprietario di un negozio di articoli sportivi ed ex guardia giurata. L'uomo, spiega un amico ed collega, Angelo Colassa, ha un figlio, Luca, che ha sì rubato dei soldi dal negozio, ma non l'ha ferito: voleva solo scappare con la sua ragazza, Isabel.

Mentre tiene in ostaggio il parroco, la donna gli rivela di aver voluto provare ad uccidere Colardi, che accusa di aver ucciso a sua volta sua sorella mentre lavorava in Venezuela, da dove proviene. I Carabinieri riescono a liberare il parroco, che però non è convinto della responsabilità della giovane nell'aggressione.

Infatti, ad aggredire Colardi nel negozio è stato Angelo, che temeva che l'amico potesse confessare il fatto che abbia sparato alla sorella di Isabel. Nonostante i due fossero stati regolarmente scagionati, Fabrizio voleva confessare con una registrazione che aveva messo in cassaforte: per questo Angelo era entrato nel negozio ma, quando l'amico l'ha visto, gli ha sparato, colpendo anche Isabel.

In città, mentre don Matteo è fuori, arriva don Faustino: credendo che voglia restare in città al posto del protagonista, Cecchini prova a fargli capire i rischi che una città come Spoleto può avere, mettendogli paura.

Chiara decide di tornare con Sasà, deludendo la sorella. Una chiacchierata con Nardi, però, la convince del contrario: la ragazza resta in città.

A seguire, il liveblogging della puntata di Don Matteo 11 del 15 marzo 2018.

  • 21:37

    Nella classe in cui don Matteo insegna, Lucio Volpi viene accusato di furto di un cellulare. Ma il bottino viene trovato nella borsa di Sofia, che viene sospesa.

  • 21:39

    Chiara torna a Spoleto: è stata lasciata dal fidanzato. Cecchini si propone di distrarla portandola fuori, ma basta un attimo che la perde di vista.

  • 21:43

    Alessandra, la madre di Lucio, scopre che il figlio le ha mentito. Ne segue una lite, da cui la donna viene ferita ed il ragazzo scappa.

  • 21:47

    Alice confessa a Seba di essere stata lei, in un attimo di confusione, a mettere il telefono nello zaino di Sofia. I due litigano.

  • 22:00

    Chiara continua a fare follie.

  • 22:04

    Don Matteo va a parlare con Gregorio Muller. Il ragazzo ha un disturbo della personalità. Anche i carabinieri vogliono parlare con lui: il ragazzo ha chiamato molte volte la dottoressa.

  • 22:11

    Chiara, intanto, sembra essersi allontanata con un ragazzo ubriaco, Francesco Spennapapera.

  • 22:14

    Ma l'uomo non sa che fine abbia fatto la ragazza

  • 22:16

    Don Matteo cerca di tirare su il morale a Sofia.

  • 22:20

    Seba fa scagionare Sofia, riuscendo a difendere Alice.

  • 22:22

    Don Matteo scopre che Diana e Gregorio hanno una relazione e che lei è incinta.

  • 22:27

    Anna trova Chiara, in un casolare: le chiede scusa per non esserle stata vicino.

  • 22:28

    Don Matteo capisce che ad aggredire Alessandra è stata Amalia, la madre di Gregorio, che voleva che Diana abortisse. Alessandra, intanto, sta meglio.

  • 22:37

    Inizia l'episodio "Don Matteo sotto tiro". In canonica arriva don Faustino, che sembra dover restare a Spoleto per sempre, mentre don Matteo si trasferirebbe a Roma.

  • 22:41

    Durante il suo viaggio, don Matteo si ferma a recuperare un calice e viene preso in ostaggio da Isabel.

  • 22:42

    I Carabinieri intanto indagano su un furto in un negozio di articoli sportiv. I ladri sono stati sorpresi dal proprietario, Fabrizio Colardi, che si sarebbe difeso con una pistola che aveva in possesso, restando ferito.

  • 22:46

    Cecchini sente don Faustino rassicurare la madre che Spoleto è una città tranquilla. Cerca quindi di convincerlo del contrario.

  • 22:47

    Un amico di Colardi, Angelo Fassa, spiega ai Carabinieri che l'uomo stava facendo di tutto per tenere unita la famiglia, formata da lui e dal figlio Luca.

  • 22:51

    Sofia chiede a Rita di dirle chi sia suo padre, ma la donna gli dice solo che era un uomo che ha conosciuto ad una festa.

  • 22:52

    I carabinieri raggiungono Luca, che cerca di scappare, ma perchè aveva rubato i soldi dal negozio per scappare con la sua ragazza Isabel.

  • 23:04

    Isabel è ferita: don Matteo la aiuta.

  • 23:10

    Isabel racconta a don Matteo che Colardi è l'uomo che, quando lavorava con Fassa in Venezuela (da dove proviene) ha ucciso la sorella. Ma secondo Fassa non è andata così.

  • 23:14

    Chiara si rimette con Sasà, nonostante il parere contrario di Anna.

  • 23:24

    I Carabinieri sono allertati della sparizione di don Matteo e si mettono a cercarlo, setacciando le chiesette della zona. Finalmente lo trovano, ma è lui a far tutto ed a convincere Isabel ad arrendersi. Eppure, non è convinto che il caso sia risolto.

  • 23:27

    Don Faustino, intanto, vuole provare ad estirpare il male da Spoleto.

  • 23:37

    Don Matteo capisce che a sparare è stato Fassa, che voleva nascondere il fatto di aver veramente sparato alla sorella di Isabel.

  • 23:38

    Chiara accetta il consiglio di Nardi, e preferisce restare a Spoleto con la sorella. La puntata finisce.

Don Matteo 11, il cast rinnovato


Una delle novità di questa stagione, oltre alla sigla interamente nuova, è il cast: fuori Simone Montedoro ed al suo posto, come Capitano dei Carabinieri, è arrivata Maria Chiara Giannetta, nei panni di Anna Olivieri, primo Capitano donna della serie.

Anna porta con sé altri due personaggi nuovi: l'ex fidanzato Giovanni Santucci (Cristiano Caccamo), che ha deciso di farsi sacerdote grazie anche ai consigli di don Matteo, e la sorella Chiara (Teresa Romagnoli). Si aggiungono al cast anche Maria Sole Pollio nei panni di Sofia, ragazza accolta in canonica dopo aver perso i genitori, e che scopre di essere stata adottata: la sua vera madre è l'insegnante di ginnastica Rita Trevi (Giulia Fiume), che però teme di rivelarle la verità. Ma la ragazza, ovviamente, l'ha già scoperto, aiutata dal nuovo amico Seba (Federico Russo), a cui si è avvicinata nel corso degli episodi. Federico Ielapi è invece Cosimo, figlio della donna che causò l'incidente in cui è morta Patrizia (Pamela Saino), figlia di Cecchini. In Caserma, infine, arrivano Barba (Francesco Castiglione) e Romeo Zappavigna (Domenico Pinelli), che si fidanza con l'altra figlia di Cecchini, Assuntina (Simona Di Bella), cosa che indispettisce il Maresciallo.

Don Matteo 11, anticipazioni puntata 15 marzo 2018


Questa sera vanno in onda gli episodi "Genitori e figli" e "Sotto tiro". In "Genitori e figli" i Carabinieri affrontano il caso di un'aggressione ad una psicoterapeuta, mentre Chiara torna a Spoleto dopo una delusione d'amore. Cecchini prova a risollevarle il morale. Sofia, invece, vuole scoprire chi è il suo vero padre.

In "Sotto tiro", Isabel, ragazza in fuga, rapisce don Matteo, mentre in canonica arriva un giovane parroco che tutti credono debba prendere il suo posto. Per questo, Cecchini, prova a convincerlo ad andarsene via da Spoleto.

Don Matteo 11, nona puntata: streaming


Don Matteo 11 è visibile in streaming su RaiPlay (disponibile anche sull'app per tablet e smartphone), mentre da domani si potrà vederlo nella sezione Guida Tv/Replay e Fiction, sotto "Giallo & Crime".

Don Matteo 11 su Facebook e Twitter


Don Matteo ha una pagina ufficiale su Facebook ed anche un account Twitter, tramite cui commentare le puntate, tramite l'hashtag #DonMatteo11.

  • shares
  • Mail