I Big di Sanremo 2018 non possono cantare in tv: Capodanno Rai e Mediaset a rischio?

I Cantanti di Sanremo non potranno esibirsi in tv, web, radio dal 25 dicembre 2017 alla fine del Festival: lo ha deciso Rai 1.

sanremo-2018-logo.png

Per i 20 Big di Sanremo 2018 la strada verso il Festival si fa sempre più 'difficile'. Neanche il tempo di 'godere' dell'ingresso nella rosa più ambita dell'anno che devono fare i conti con un'importante modifica del Regolamento che anticipa di quasi un mese la data a partire dalla quale non potranno più esibirsi in tv, radio e web.

Se nella precedente stesura del Regolamento, infatti, si impediva agli Artisti di esibirsi dal 22 gennaio 2018, ora la data è stata anticipata al 25 dicembre 2017. Un bel regalo di Natale da parte della Direzione di Rai 1, verrebbe da dire.

Ecco la modifica al Regolamento di Sanremo 2018, datata oggi - 18 dicembre 2017 -, così come si legge sul sito ufficiale del Festival 2018:

"RAI – Direzione Rai Uno, avvalendosi delle facoltà previste nel Regolamento del 68° Festival della Canzone Italiana (di cui paragrafo “Modifiche e/o Integrazioni al Regolamento”) procede alla seguente modifica nel testo dello stesso:
- al paragrafo “Attività degli Artisti”, primo comma, la data del 22 gennaio 2018 viene anticipata alla data del 25 dicembre 2017. Conseguentemente, l’intero suddetto paragrafo, nel nuovo testo vigente, recita: “Fatta salva l’eventuale preventiva autorizzazione scritta di RAI-Direzione di Rai Uno e fermo restando, in ogni caso, quanto stabilito nel presente Regolamento in merito al fatto che le canzoni ammesse a Sanremo 2018 devono essere nuove, tutti gli artisti in competizione nella Sezione CAMPIONI non potranno prendere parte - pena l’esclusione da Sanremo 2018 e con salvezza di ogni ulteriore diritto e/o azione previsti dalla legge e/o dal presente Regolamento - a manifestazioni, incontri o programmi che prevedano loro interpretazioni-esecuzioni di qualsiasi composizione musicale (anche se diverse da quelle presentate in occasione della competizione a Sanremo 2018), in diffusione televisiva, radiofonica, via internet, etc. nel periodo tra il 25 dicembre 2017 e sino al termine della Quinta Serata (Serata Finale) di Sanremo 2018; nel periodo indicato sono consentite le partecipazioni per interviste".

La differenza non è di poco conto: nel mezzo, infatti, ci sono i tanti concerti di Fine Anno cui in genere i Big sono soliti partecipare. Tra eventi natalizi e feste di San Silvestro immaginiamo che qualcuno potrà avere qualche problema: non dovrebbero essere a rischio i tradizionali concerti in piazza, sempre che non prevedano diffusione via tv, radio, web "etc", come recita l'articolo modificato.

A rendere il tutto più complicato c'è anche una specifica delicata: Rai 1 può autorizzare eccezioni. Vedremo se verranno adottate per gli artisti impegnati ne L'Anno che Verrà, il veglione di Rai 1, o nel Capodanno in Musica di Canale 5, che ha già annunciato la presenza di Annalisa, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Noemi, Ron, Enrico Ruggeri. Ci saranno, su delega di Rai 1? Sarebbe davvero incredibile il contrario.

Potrebbe rischiare anche l'evento di Canale 5 per i 40 anni di Ti Amo di Umberto Tozzi, slittato al 30 dicembre: in quel caso, però, si tratta di un programma registrato; sembra impossibile che Rai 1 non conceda nullaosta alla messa in onda, per dire.

Anche gli 8 Giovani hanno il proprio limite: nel loro caso si tratta del divieto di eseguire il brano presentato nelle selezioni sanremesi, salvo fatto - anche in questo caso - delle eccezioni permesse da Rai 1.

"Fatta salva l’eventuale preventiva autorizzazione scritta di RAI-Direzione di Rai Uno e fermo restando, in ogni caso, quanto stabilito dal presente Regolamento in merito al fatto che le canzoni ammesse a Sanremo 2018 devono essere nuove, gli 8 artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE non potranno, fino alla conclusione di Sanremo 2018, esibirsi - a pena d’esclusione e con salvezza di ogni ulteriore diritto e/o azione previsti dalla legge e/o dal presente Regolamento - sia dal vivo che in playback con la canzone presentata a Sanremo 2018 in alcun programma televisivo.”

Che tutto sia nato dalla presenza di Fogli e Facchinetti e di Noemi a Il mondo a colori  - Una serata per Telethon, all'indomani dall'annuncio dei Big? Di certo è una decisione strana, che potrebbe tramutarsi in una zappata sui piedi.

 

  • shares
  • Mail