La storia degli auguri natalizi Rai, Mediaset e Sky: 2006 (VIDEO)

Il viaggio nel tempo dedicato alla storia degli auguri natalizi nelle reti generaliste e pay-tv

natale sky mediaset rai

Sesto appuntamento con i nostri ricordi dedicati ai Natali passati di casa Rai, Mediaset e Sky. Dopo esserci occupati del biennio legato al 2004/05 fra situazioni di disagio in famiglia per una filastrocca, album dei ricordi ed il gioco in scatola dei commentatori sportivi, tocca al 2006 con altrettanti ingredienti.


Auguri Natalizi Rai : 2006



La macchina umana

che fa funzionare la messa in onda dei programmi della tv pubblica e che lavora dietro le quinte per la loro realizzazione, si mette in mostra dall'altra parte della telecamera per augurare "buone feste". Il claim scelto per l'occasione è: "Il modo migliore per farvi gli auguri è lavorare per voi".

Auguri Natalizi Mediaset : 2006

In un singolare quanto originale provino 'minimal', i volti noti di Canale 5, Italia 1 e Rete 4 fanno di tutto per essere scelti come personaggio natalizio di Mediaset. C'è chi come Enzo Iacchetti arriva per interpretare il pastorello, o la coppia Vianello/Mondaini che 'litiga' per il ruolo da spartirsi fra babbo natale e la renna, ma non sono gli unici.

Auguri Natalizi Sky : 2006

 

Riunione di Santa Claus in un elegante executive club. Si fa il punto della situazione sui regali richiesti, fra asini volanti e castelli scozzesi con draghi parlanti, spunta colui che dispenderà abbonamenti sky, lasciando tutti sotto choc.

  • shares
  • Mail