The Wall, firma contratto da 23 mila euro e ne perde 275 mila. Concorrente scoppia a piangere

Puntata drammatica di The Wall dove la concorrente in isolamento firma il contratto di 23 mila euro, vedendone sfumare 275 mila. Al momento della comunicazione scoppia in lacrime

Il muro dà, il muro toglie. Gerry Scotti lo ripete ad ogni puntata per spiegare il senso estremo di The Wall, gioco di Canale 5 dove conoscenza e grado di cultura contano fino ad un certo punto.

Ma stavolta a togliere non è stata la sorte bensì l'errato presagio di una concorrente che, firmando un contratto da 23.232 euro, ha rinunciato alla possibilità di vincerne addirittura 275 mila.

Isolata per gran parte della puntata e inconsapevole della qualità del suo percorso, Elisa – operatore sociosanitario di Crema – ha preferito intraprendere la strada della prudenza, anziché tuffarsi e tentare l’azzardo.

the-wall2.jpg

Peccato, dal momento che le risposte esatte date erano state ben quattro su sei. A questo si era inoltre aggiunta la fortuna del marito Alessandro, di professione carrozziere, che dopo un avvio disastroso era arrivato a sfiorare i 400 mila euro, poi scesi a 275 mila in seguito al lancio delle ultime quattro palle rosse.

A quel punto non c’era che da attendere il rientro in studio della moglie, che ad inizio puntata aveva commosso tutti raccontando il sogno proibito della maternità, causato dall’endometriosi.

“Il nostro sogno è diverso. Purtroppo ho scoperto che non riesco a non avere figli, ho una malattia che sto cercando di curare. L’endometriosi colpisce una donna su tre e le cure sono molto costose”.

the-wall.jpg

Scotti aveva preso a cuore la vicenda della coppia ed ha assistito al confronto finale con evidente coinvolgimento.

Stare in quella stanza è stato difficilissimo”, ha proseguito Elisa. “Ti si ferma il cuore, ero indecisa, non sapevo quante domande avessi dato in maniera giusta e sbagliata. Mi sono affidata al cuore e a quello che mi hanno insegnato i miei genitori: bisogna accontentarsi. I soldi possono cambiarti la vita, ma non ti possono cambiare l’animo. Quindi spero di aver preso la decisione giusta e ho firmato”.

the-wall3.jpg

La decisione però si è rivelata sbagliatissima, con il momento della comunicazione dell’esito della gara che ha toccato punte di alta drammaticità. Elisa è scoppiata a piangere e a poco è servito il lungo abbraccio dei familiari.

Ci sono rimasto malissimo – ha commentato un dispiaciuto Scotti – speriamo che il loro amore valga molto più di questa esperienza”.

  • shares
  • Mail