Tv Talk, Vladimir Luxuria a Blogo: "Ospite della D'Urso? Non prendo la forma dei contenitori che mi ospitano"

La conduttrice ed ex politica ha risposto alla domanda di TvBlog.

vladimir-luxuria.png

Vladimir Luxuria è stata una degli ospiti della puntata odierna di Tv Talk, il programma di Rai 3 condotto da Massimo Bernardini, con la partecipazione di Cinzia Bancone e Sebastiano Pucciarelli.

L'opinionista, attivista, scrittrice, conduttrice ed ex politica ha risposto ad una domanda di un utente di TvBlog, per la precisione di Francesca, che è stata la seguente: "Un personaggio del tuo profilo perché si presta ai dibattiti dello studio della D'Urso?".

Questa è stata la risposta di Vladimir Luxuria:

Nel senso che sono troppo bassa! Ah, perché sono intelligente! Pensavo il contrario! Sono grata degli inviti che mi fanno. Cerco di dire quello che penso sia quando vado dalla D'Urso che in altri posti. Sono una persona solida e non prendo la forma dei contenitori che mi ospitano. Non ho nessun timore. Non sono snob. Non penso che i telespettatori di Barbara D'Urso siano persone indegne di ascoltare una come me.

Vladimir Luxuria, parlando di altri argomenti, ha anche commentato l'ospitata di Antonio Razzi a Che fuori tempo che fa:

Fazio, essendo passato su Rai 1, deve essere più pop per fare ascolti. Oltre a Razzi, inviterà presto anche il vincitore del Grande Fratello Vip e lo farà baciare in diretta con Filippo Lagerback!

Parlando de Le Iene, Luxuria ha affrontato due argomenti, le reazioni dopo il malore di Nadia Toffa e il suo incontro con un hater:

Mentre era in onda Le Iene, i conduttori sapevano che Nadia Toffa li stesse guardando. Parlare di like è servito per darle conforto. Trovo anche che sia giusto informare le persone. Si parla di complotti, sensazionalismo... Spero che resti almeno una dose di umanità tale per provare preoccupazione per una persona. Incontrare un hater è stata un'esperienza illuminante. Per la prima volta, tramite Le Iene, ho avuto l'occasione di vederne uno in faccia. Ho scoperto una cosa semplice: sono dei poveri sfigati. Il pericolo non è mai l'hater singolo.

Riguardo l'intervista a Marilyn Manson vista nella prima puntata di Music, Luxuria ha commentato così:

E' molto più diseducativo far vedere un'intervista ad un esorcista piuttosto che un'intervista a Marilyn Manson.

Queste ultime dichiarazioni, invece, riguardano la diretta di Rai 1 della prima della Scala:

Chi guarda la Scala su Rai 1 ama davvero quel tipo di musica. Non sono tutti così quelli che ci vanno di persona. Ad alcuni, se parli di Andrea Chenier, pensano che sia un nuovo profumo francese! La lirica ha anche effetti di ringiovanimento: Milly Carlucci, io l'ho vista ed è una ragazzina!

  • shares
  • Mail