Serie Tv, trailer di Good Girls di NBC con Christina Hendricks, Retta e Mae Whitman

Dal 2 febbraio arriva il futuro targato Netflix in Altered Carbon

Insolita, improbabile, curiosa e con un gran cast. Difficile capire cosa aspettarci da Good Girls nuova serie tv in arrivo dal 26 febbraio sulla NBC al lunedì sera nello slot post The Voice.

Good Girls è di fatto un dramedy incentrato su tre donne dei sobborghi che ciascuna per un motivo diverso sta per raggiungere il limite. Si incontreranno, si troveranno e insieme decideranno di mettere a segno una facile rapina in un supermercato ma quello che apparentemente sembra un sogno capace di dare una svolta alla loro vita, finirà per trasformarsi in un incubo quando una gang locale è intenzionata a recuperare i propri soldi. E questa è solo la premessa. Difficile quindi capire come la serie tv si svilupperà nel corso degli episodi, se prevarrà la componente da family dramedy o quella crime o se le due saranno perfettamente bilanciate.

good-girls.jpg

Christina Hendricks è una delle tre donne, Beth, madre amorevole con marito fedifrago e improvvisi problemi economici che la porteranno sull'orlo di una crisi di nervi. Il ruolo era originariamente stato interpretato da Kathleen Rose Perkins sostituita dopo l'ordine ufficiale. Accanto a lei Mae Whitman è Annie mamam single che rischia di perdere il figlio e Retta è Ruby con una figlia in attesa di trapianto e che per sopravvivere a bisogno di costose medicine. Jenna Bans proveniente dall'universo di Shonda Rhimes dove ha collaborato a Grey's Anatomy e Scandal, realizza una serie tv che mescola elementi da Thelma & Louise, il divertimento alla Bad Moms e dinamiche alla Breaking Bad.

Grazie al trio di protagoniste la serie ha tutti gli elementi per suscitare la curiosità degli spettatori e trasformarsi in una hit, per diventarlo realmente avrà sicuramente bisogno di una base solida capace di creare empatia con il pubblico. A complicare la situazione per Good Girls ci sarà la sfida diretta con The Good Doctor in onda su ABC e capace di catturare 10 milioni di spettatori ad episodio.

Altered Carbon, teaser trailer e data di partenza


"Vivi per sempre nel corpo che preferisci" Netflix si prepara a portare gli spettatori nel futuro con Altered Carbon nuova serie tv sci-fi basta sul romanzo cyberpunk di Richard K. Morgan e in arrivo il 2 febbraio. Il trailer presentato è una sorta di pubblicità della Psychasec la società del futuro che gestisce questo trasferimento di corpi.

Nel futuro tra 300 anni immaginato da Altered Carbon la tecnologia ormai domina il mondo e ha reso possibile la digitalizzazione delle coscienze rendendo intercambiabili i corpi, permettendo così di superare la morte. Joel Kinnaman interpreta Takeshi Kovacs un ex guerriero interstellare, l'unico sopravvissuto del suo gruppo di soldati sconfitto nel tentativo di fermare l'avanzata del nuovo mondo. James Purefoy interpreta Laurens Bancroft un uomo molto ricco che scarica la mente di Kovacs nel futuro dandogli la possibilità di tornare a vivere. In cambio Kovacs dovrà risolvere un omicidio, quello di Bancroft stesso. Nel cast ci sarà anche Martha Higareda nei panni di Kristin Ortefa tenente di Bay City decisa a seguire le orme del padre ucciso durante un'operazione di polizia.

  • shares
  • Mail