Serie Tv, novità: Leighton Meester in The Last Man On Earth; Netflix ordina una comedy francese

Nuovo adattamento con budget milionario per Padiglioni Lontani, romanzo anglo-indiano ambientato a fine '800. Il cast del pilot di E! #Fashionvictim

the-last-man-on-earth.jpg

The Last Man on Earth: Leighton Meester arriva come guest star nella comedy della Fox (in Italia su FoxComedy). Secondo quanto si apprende il suo personaggio sarebbe legato ad un arco di episodi incentrati sul personaggio arrivato nell'ultimo episodio andato in onda negli USA prima della pausa invernale, interpretato da Fred Armisen. Probabilmente, come si può intuire dall'immagine che trovate in apertura esclusiva di TvLine, sarà in una serie di flashback. The Last Man on Earth ripartirà negli USA il 7 gennaio.

Chicago PD: Mekhi Phifer e Jesse Garcia saranno guest star dell'episodio in onda negli USA il 17 gennaio (prossimamente su Premium Crime). In Chicago PD Phifer sarà Joe Baker un membro di una gang uscito di prigione e in cerca di redenzione che deve fare i conti col proprio passato, un uomo tenace che ancora soffre per la perdita del figlio. Garcia sarà Reimundo Morales spacciatore di cocaina apparentemente intoccabile.

#Fashionvictim: Gina Gershon, Laura Dale, Camrus Johnson, DJ Blickenstaff e Matt Long raggiungono Willa Fitzgerald nel pilot di E!, una dark comedy da un'ora scritta da Daniel Waters e diretta dal fratello Mark Waters. Anya St Clair (Fitzgerald) è un'angelica ragazza che lavora senza sosta come assistente e aspirante redattrice per un popolare magazine, guidato da Celia Avery (Gershon). Ma sotto la tranquilla facciata si nasconde un lato più pericoloso che finirà per emergere dandole un nuovo slancio nel mondo della moda. Blickenstaff sarà Fred Murdoch uno dei migliori amici di Anya e collaboratore della rivista; Dale sarà Sarah Taft rivale di Anya; Johnson sarà Randy vicino di Anya; Long è invece il detective Stephen Hopper che la incontra durante un'indagine. Andrè Leon Talley sarà invece guest star nei panni di Baptisto una vecchia icona della moda caduta in disgrazia.

Progetto senza titolo: Netflix ordina una nuova serie tv francese una commedia romantica da trenta minuti prodotta da UnRATED Studios. Basata su un'idea dello scrittore inglese Chris Lang, la serie ancora senza titolo sarà diretta da Noemie Saglio e sarà rilasciata sulla piattaforma già nel 2018. Ambientata nella moderna Parigi, composta da otto episodi, la serie racconta la vita di un gruppo di amici che gravitano sempre intorno a Elsa, single e che non si capacita per quanto è sfortunata in amore. Pensando di aiutarla a ritrovare l'antica fiducia e l'amore, gli amici ingaggiano un escort.

Neil Cross: l'autore di Luther e del prossimo Hard Sun di BBC e Hulu, ha firmato un accordo in esclusiva con FremantleMedia a conferma di come per i produttori sia sempre più fondamentale avere rapporti esclusivi con i creatori.

The Far Pavillions: a trent'anni di distanza dall'adattamento HBO che ne ha rappresentato anche la prima miniserie originale, il romanzo di M.M. Kaye conosciuto in Italia come Padiglioni Lontani tornerà in tv grazie ad una produzione anglo-indiana con un budget di 113 milioni di sterline. La Beautiful Bay Prods realizzerà la serie pensata in 30 episodi da un'ora ancora da definire come saranno suddivisi e soprattutto chi li ritrasmetterà. Il romanzo del 1978 ma ambientato nel periodo del Raj britannico, racconta la storia di un uomo inglese cresciuto però come indiano che si innamora di una principessa. Un affresco storico-culturale di un'epoca e dell'incontro-scontro tra popoli diversi.

The Goldbergs: Melissa Joan Hart sarà regista dell'episodio Hail Barry in onda nei primi mesi del 2018 sulla ABC.

Think Aaron: HBO sta realizzando un film tv sulla storia dell'hacker e attivista Aaron Swartz, che sarà scritto da Andy Bellin e prodotto dalla Tribeca Productions di Robert De Niro. Prodigio dell'informatica fin da piccolo, Aaron è diventato un attivista politico e hacker, usando le proprie abilità di programmatore per lottare per il libero e egualitario accesso alla tecnologia e alla rete, finendo però per ritrovarsi arrestato e trasformato in un esempio dal governo americano.

  • shares
  • Mail