Spike: i programmi del canale 49 del DDT. Le Capitane tra le novità in palinsesto

Spike, il brand, sul canale 49 del DDT, dedicato prevalentemente al pubblico maschile, ospita il docureality Le Capitane

Nel corso del breve incontro con la stampa, per la presentazione del nuovo docureality Le Capitane, Sergio Del Prete, responsabile contenuti Viacom, ha raccontato i punti di forza del canale 49 del DDT che, tra qualche giorno, taglierà il primo ambitissimo traguardo (un mese di vita).

Spike è un brand internazionale di successo, già presente in diversi paesi del mondo. In Italia Spike ha un posizionamento chiaro, unico e distintivo, un brand dedicato ad un pubblico 25-54 prevalentemente maschile, ma non solo, un canale dedicato al nuovo modello di uomo moderno.

Del Prete: Le Capitane è la nostra prima produzione originale. Spike è un brand di Viacom, di successo, nato un mese fa. Abbiamo voluto localizzarlo in Italia con un approccio diverso. E’ dedicato ad un uomo che ama rilassarsi, staccare la spina, prendere e prendersi in giro. Noi non amiamo prenderci troppo sul serio. Spyke segue 3 principi: azione (film, serie tv dove l’adrenalina la fà da padrone), l’intrattenimento (come Wipe Out, un giochi senza frontiere esilarante commentato dal Trio Medusa) e la realtà (con personaggi veri, reali).

Spike è, infatti, la tv per l’uomo che non si prende troppo sul serio e che affronta le molte difficoltà quotidiane con una buona dose di ironia. Un uomo sempre più stressato e sotto pressione ma che crede nelle relazioni positive, nell’amicizia, nello humor, nella forza del gruppo e nel potere terapeutico di una serata tra amici. In una parola: lo Spiker.

Spike è la risposta anti-stress per affrontare le difficoltà della vita quotidiana e per ricaricarsi di energia positiva. Spike è l’amico che ti mette di buonumore, ti fa ridere e ti mette nei guai; è il compagno sui cui puoi sempre contare, che ti incoraggia a non prenderti troppo sul serio e a ridere, innanzitutto, di te stesso.

A guidare il linguaggio, il palinsesto e la scelta dei contenuti di Spike sono 3 pilastri: Azione, Divertimento, Realtà. Un sapiente mix di storie scripted e reali: film, serie TV, factual, game show, informazione, produzioni originali, tutti all’insegna di divertimento, intrattenimento ed energia positiva.

La componente di Azione, il genere più amato dagli uomini, è rappresentata da programmi factual che raccontano la realtà senza filtri, come Il Vendicatore di Case, oppure da film ad alto tasso di adrenalina come Dal Tramonto all’Alba, Black Hawk Down, The Beach, Wrong turn at Tahoe – Ingranaggio Mortale.

Il Divertimento è, invece, garantito da prodotti come il game show Wipeout – Pronti a Tutto, commentato dalle voci del Trio Medusa, dagli spettacoli dei grandi comici italiani, dai Prank Show locali ed internazionali e da film cult come la Rivincita dei Nerd, Dodgeball – Palle al balzo, Il Dittatore, Tropic Thunder, Idiocracy.

L’area della Realtà vede invece storie vere fatte da persone reali: il racconto dei cambiamenti della realtà contemporanea, un modo di fare informazione accendendo i riflettori sui mutamenti sociali in corso, ma all’insegna della freschezza e della positività. Quindi, largo spazio ai temi più generali come il viaggio e la scoperta di nuove destinazioni, il cambio di vita, i lavori e i modi di vivere più particolari come in Bar da Incubo e Hotel da Incubo, il trend dei tatuaggi con il competition show Ink Master, la vita adrenalinica dei poliziotti di Police interceptor.

La realtà sarà poi protagonista nella prima produzione originale di Spike, Le Capitane, il racconto ironico e inedito della vita di mogli e fidanzate di calciatori, in arrivo sul canale dal 24 novembre.

Infine, la realtà sarà anche rappresentata dalle News, con diversi bollettini e, in arrivo a dicembre, anche da un appuntamento quotidiano serale attorno al tema delle “good/fake” news, un punto di vista diverso a commento delle notizie della giornata.

 

I Video di TvBlog