Sanremo – Ci volevano Vespa e Marini

Il dg della RAI Meocci ha presentato i dati d’ascolto del 2005: la RAI trionfa, batte mediaset e tutti i giornali esaltano la cosa. Ironico, molto ironico, il fatto che il programma più visto sia proprio quel Sanremo affidato a Bonolis lo scorso anno. Un Sanremo che quest’anno si avvale di Panariello e teme fortemente

di

Il dg della RAI Meocci ha presentato i dati d’ascolto del 2005: la RAI trionfa, batte mediaset e tutti i giornali esaltano la cosa. Ironico, molto ironico, il fatto che il programma più visto sia proprio quel Sanremo affidato a Bonolis lo scorso anno. Un Sanremo che quest’anno si avvale di Panariello e teme fortemente la controprogrammazione.
La non belligeranza del 2005 – in vista del (concretizzatosi) passaggio di Bonolis a Mediaset – è finita, e anche Striscia la Notizia minaccia battaglie, se ci sarà qualcosa da dire. Anche se Ricci promette di non occupare San Remo, come era solito fare nelle edizioni pre-Bonolis.
A stupire sono però le dichiarazioni di Meocci. Non avrebbe voluto Panariello, per la conduzione. Avrebbe preferito l’accoppiata più classica Baudo-Carlucci, oppure qualcosa di eclatante – così ha dichiarato nell’intervista mandata in onda da Talk Show, per esempio:

Bruno Vespa e Valeria Marini.

E perché non Vespa-Franzoni, eh?

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →