• Tv

Berlusconi al Grande Fratello 6 – Ho le prove

Sì, signori. E’ così. Uno fa due più due, quando legge certe cose. Seguite il mio ragionamento e vedrete che la penserete come me, e che il 19 di gennaio troveremo Berlusconi al Grande Fratello 6. Primo: il Grande Fratello Vip in Gran Bretagna – Celebrities Big Brother – ospita per la prima volta un

di

Sì, signori. E’ così. Uno fa due più due, quando legge certe cose. Seguite il mio ragionamento e vedrete che la penserete come me, e che il 19 di gennaio troveremo Berlusconi al Grande Fratello 6.
Primo: il Grande Fratello Vip in Gran Bretagna – Celebrities Big Brother – ospita per la prima volta un politico. Si tratta di George Galloway (lo vedete nell’immagine. Al momento è nominato). La cosa – inclusi gli atteggiamenti di Galloway, che starebbe corteggiando pesantemente e in maniera poco dignitosa un’altra concorrente della casa – ha suscitato le proteste di alcuni, ma l’interesse di molti.
Secondo: il portavoce di Galloway ha dichiarato che la sua presenza all’interno della casa è una terrific opportunity for politics. (vi ricordo che terrific è un false friend, non significa terrificante).
Terzo: Berlusconi ha organizzato una lunga campagna elettorale che prevede una consistente occupazione del video. Vespa, poi di nuovo Vespa, poi Biscardi, infine La Rosa. Quarto: il Grande Fratello dura ben 100 giorni, e il televoto si può manipolare, se si hanno i soldi per comprare centinaia di tessere telefoniche.
Quinto e ultimo: una dichiarazione del premier da La Rosa non lascia dubbi. Eccola:

Un faccia a faccia con D’Alema giovedì prossimo? No, grazie, inizia la nuova serie del Grande fratello

.