Top Chef Italia 2, la finale in diretta: vince Fabiana Scarica

Top Chef Italia 2017, tempo di finale: la seguiremo in diretta su Blogo.

Fabiana Scarica è la vincitrice di Top Chef Italia 2. E’ lei la regina della seconda edizione del cooking talent di Nove e ha ottenuto la corona battendo in finale Victoire, che sentiva già nelle mani lo scettro della vittoria.
Alla fine il menu di 4 portate all’insegna del sole, e degli agrumi della Costiera Sorrentina, ha convinto i tre giudici che l’hanno premiata con 27 punti contro i 24 collezionati dalla sua rivale. Per Fabiana Scarica il premio di 50.000 euro più i 20.000 conquistati vincendo 4 Quickfire Test e un ritorno alla sua Villa Chiara con nuovi progetti.

Terzo posto, inatteso, per Luca Natalini, che si vedeva vincitore fin dalla prima puntata: per lui, però, i complimenti del tre stelle Michelin Chicco Cerea che ha apprezzato il suo piatto nel Quickfire test, nel quale ha avuto però la meglio Victoire, che ha così portato a casa il primo posto per la finalissima. Al Cook Off, poi, la spinta in avanti di Fabiana, che ha mostrato nei suoi piatti più personalità e di sicuro più cuore.

La sfida finale non ha risparmiato qualche colpo basso: Victoire ha insinuato che metà menu di Fabiana fosse opera di Cinzia, suo sous-chef insieme a Francesco, vista la prsenza del piccione, suo cavallo di battaglia. La differenza però l’ha fatta il dolce: sul penultimo piatto il distacco era 18 a 17, alla fine il risultato è stato 27 a 24.

Per la giovanissima mamma di Vico Equense, quindi, un nuovo inizio anche per la sua Villa Chiara, già apprezzatissimo ristorante sul Golfo di Sorrento. Ne ricordiamo il profilo, augurandole ogni bene.

FABIANA SCARICA (Vico Equense – NA) Cuore di mamma e mani da cuoca. Fabiana, napoletana orgogliosa delle proprie origini, si avvicina all’arte culinaria appena quindicenne, quando inizia a preparare le prime pappe per la figlia appena nata. L’amore per la bimba le fa scoprire l’amore per la cucina e le fa capire quanto cucinare e nutrire siano un gesto di responsabilità. Si iscrive alla scuola Alma, lavora al Quisisana, alla Torre del Saracino e da Don Alfonso. Nel 2015 apre il proprio ristorante “Villa Chiara”, dedicandolo alla figlia, dove propone una cucina essenziale, solare e stagionale. I riconoscimenti arrivano subito e le soddisfazioni sono tante, ma Fabiana non si sente mai arrivata. Per lei c’è sempre qualcosa da imparare ancora, perché se si vogliono raggiungere certi livelli, bisogna alzare l’asticella.

Top Chef Italia 2, la finale in diretta

  • 21.10

    Quando manca alla finale di Top Chef Italia? Lo chiediamo a Max Giusti?

  • 21.26

    Si comincia, con un montaggio dei concorrenti di questa edizione. Tutti.

  • 21.33

    Tanto racconto sui tre finalisti stasera.

  • 21.35

    Omaggio alla sue origini congolesi per Victoire, anche nel suo abbigliamento.

  • 21.36

    Ogni concorrente ha uno chef ospite e un suo piatto da replicare: per Fabiana c’è Andrea Aprea, una stella Michelin, che per lei porta una seppia alla diavola.

  • 21.37

    Per Victoire lo chef 2 stelle Anthony Genovese che porta un piatto a base di animelle.

  • 21,38

    Chicco Cerea, 3 stelle Michelin. per Luca col suo merluzzo in giallo

  • 21.39

    Devono reinventarlo. Ci vuole stomaco. ogni concorrente potrà chiamare per 5 minuti il proprio chef di riferimento per dei consigli. Ma in tutto hanno 60 minuti per fare il piatto.

  • 21,44

    I tre finalisti stanno provando a dare un senso alle loro preparazioni ispirate ai piatti stellati. Tante parole, tante minacce, tante ‘sboronate’: “Chef, avrà un orgasmo quando assaggerà il mio piatto”, dice Victoire a Colagreco.

  • 21.47

    6 chef, 12 stelle.

  • 21.47

    Primo assaggio, Fabiana, che ha voluto mettere un tocco femminile al piatto di Aprea. Un cappero un po’ salato per Baldessari, una patata troppo collosa per Aprea.

  • 21.48

    Si va da Luca, che se la vede con Chicco Cerea. Piacevole e armonioso per Cerea, ma con poca spinta per gli chef.

  • 21.49

    Victoire se la fa con Genovese e la sua animella. Molto complesso il suo piatto. Cottura perfetta per lo chef, al quale piace l’uso della farina di mandorle. Per Mauro un po’ troppo dolce, ma gli è piaciuta la salsa di pompelmo. Orgasmico, dice Mauro.

  • 21.51

    Il piatto migliore è quello di Victoire, che urla come se l’avessero scuioiata e la prende con misura. “La regina sono io!” dice anche un po’ sguaiata la chef. Lei è la prima finalista. E piange.

  • 21.53

    Luca e Fabiana devono giocarsi il secondo posto disponibile per il duello finale. Intanto Annie fa vedere a Victoire il suo best of nello spogliatoio.

  • 21,54

    “Per me è un riscatto talmente grande… è una rinascita” dice Victoire. La sua vita non è stata affatto facile.

  • 21.55

    Luca e Fabiana devono rischiare, dovranno scegliere il piatto certo o l’ingrediente incerto. Granseola: Luca e Fabiana scelgono l’opzione nascosta, che si rivela essere Pesce Serra.

  • 21.57

    Ogni 5 minuti si ripete la scelta. In tutto hanno 40′ per preparare il loro piatto.

  • 21.58

    Ocra è la carta scoperta: Fabiana la sceglie, Luca svela invece la crema di wasabi.

  • 21.59

    Terza scelta, nessuno vuole la melanzana pelosa e tutti e due pescano un jolly, ovvero un ingrediente libero.

  • 21.59

    Patate novelle scoperte: non le vuole nessuno e si beccano i pomodori. E vanno usati tutti gli ingredienti.

  • 22.01

    Colagreco e Baldessari danno consigli ai concorrenti. Victoire vorrebbe andare alla finale con Luca, che dice essere troppo sicuro di sé.

  • 22.02

    Nessuno vuole il bulgur e così si beccano un particolare tipo di lime. Per Fabiana le cose si complicano. Fabiana accetta il pane carasau, Si è pentita di non aver preso il bulgur, secondo me. Luca si becca le mele. Luca ha sempre preso al buio, Baldessari gli dice che si gioca per vincere e “bisogna rischiare il giusto”.

  • 22.03

    Vamos!, dice Annie. C’est parti mon kiki!, dice Mauro.

  • 22.04

    Tempo finito, Giù i coltelli, dice Baldessari. Si sono scambiati i ruoli. Si parte da Luca, che ha azzardato molto. Piatto bello e fresco per Colagreco, Annie non è convinta dalla cottura del pesce, un po’ indietro, Baldessari è soddisfatto.

  • 22,06

    Azione e Reazione per Fabiana. Ottima cottura per Colagreco, crema insipida per Annie, interessante per Colagreco.

  • 22.08

    Il momento è difficile per gli chef: i concorrenti hanno stili diversi. E alla fine premiano lo chef “che ha messo nel piatto più personalità”. Ma lo scopriamo dopo la pubblicità.

  • 22,16

    Dopo 8 minuti di pubblicità scopriamo che la seconda finalista è FABIANA! “Hai molta testa, ma devi fare uscire più il cuore, lasciati andare e arriverai lontano” dice Colagreco a un delusissimo Luca. Ci credeva. Ma è bronzo.

  • 22.18

    Una finalissima tutta al femminile in questa seconda edizione di Top Chef. Due donne diversissime che non se la mandano a dire. Un serpente e una pantera, sintetizza Colagreco.

  • 22.22

    4 portate a testa per il menu delle due finaliste, ora in giacca bianca. Un menu preparato, con una V di Vittoria e Victoire in copertina.

  • 22.23

    Il sole dentro: questo il titolo del menu di Fabiana, che gioca molto con gli agrumi. Viene da Vico Equense, ricordiamolo.

  • 22.24

    Le due finaliste dovranno cucinare per 20 persone: ad aiutarle gli ex concorrenti. Scegliere le squadre non sarà semplice. Elegantissima Cinzia.

  • 22.36

    2 sous-chef a testa: Victoire sceglie Bonetta (e non se lo aspettava nessuno) e Christian, Fabiana punta su Francesco (apperò) e Cinzia, che in finale si scontreà con Victoire (convinta di vedere gli altri affogare nel proprio veleno). Luca, mi sa, era convinto di entrare in finale.

  • 22.28

    90 minuti prima dell’inizio del servizio. Prima cosa organizzare le brigate. Victoire sapeva che c’era gente più brava di Francesco e Bonetta, ma “so quello che voglio”. La questione è che con due ‘deboli’ sarà lei a vincere. E dice anche che metà menu di Fabiana l’ha fatto Cinzia.

  • 22.32

    Volano colpi bassi, insomma. E Fabiana si lascia innervosire. Anche Cinzia, che brucia il fondo del piccione.

  • 22.34

    Se dovesse vincere, Fabiana continuerebbe a ospitare, con più tranquillità, una famiglia bisognosa in difficoltà, e magari qualcosa con la figlia. Victoire farebbe un regalo al figlio e donerebbe una parte dei soldi a un’associazione di donne in Congo.

  • 22.35

    Christian e Bonetta vanno in panico. Victoire deve mantenere la calma. Intanto il figlio entra in studio, con tutta la sua famiglia. Sono i parenti e gli amici delle finaliste gli ospiti della serata

  • 22.37

    E parte il servizio: la prima è Victoire.

  • 22.38

    Da 1 a tre stelle i voti disponibili ai giudici. Senza spinta per i giudici. Ah, ci sono anche i giudizi degli ex concorrenti e dei figli.

  • 22.39

    Tocca a Fabiana. Presentazione bella, ma il gusto non piace ad Annie. Al momento è in vantaggio Victoire con 5 e Fabiana sta a 4.

  • 22.41

    Siamo al primo piatto. La pasta di Victoire è duretta. Ed è in ritardo. Raviolo per lei. Ma troppo delicato per Annie e Mauro.

  • 22.44

    Esce anche il primo di Fabiana, che convince di più. 3 stelle per Colagreco. In tutto per lei 7 stelle, mentre Victoire si ferma a 4. E così passa in vantaggio Fabiana per 11 a 9.

  • 22.45

    Tocca ai secondi. Il Mare Azzurro di Victoire. La pantera graffia: 3 stelle da parte di Annie e Giuliano, 2 da Mauro. siamo a 8.

  • 22.46

    Piccione in doppia cottura per Fabiana. La zampa nel piatto non piace molto. Il piccione crudo vale 3 stelle per Giuliano, 1 stella per Mauro, 3 per Annie. In tutto ancora 7.

  • 22.48

    Victoire rosicchia un punto: al momento Fabiana conduce per 18 a 17. Tutto si gioca ai dolci. E questo conteggio non mi piace molto. Non vale l’armonia del menu?

  • 22.49

    Ecco il dolce di Victoire. Goloso e interessante. Ovviamente assaggio senza voto.

  • 22.50

    Si chiude con il dolce di Fabiana. Molto bello e molto buono per i giudici. Che adesso devono decidere.

  • 22.51

    “La corona deve essere mia” dice Victoire. Gli chef però sono molto soddisfatti. Il verdetto dopo. Ora si salutano amici e parenti.

  • 22.53

    La decisione, difficile, è arrivata. Chef con cuore e talento, dicono i giudici. Ai figli delle finaliste Mauro dice: “Le Vostre mamme stanno tanto al lavoro, ma tutti questi sacrifici li fanno per una passione vera, un dono che fa del bene a tutti quelli che incontrano. Questa è la cucina. E dovete essere orgogliosi di loro”. Piango anche io.

  • 22.56

    Anche questa volta si estrae il coltello dalla punta arancione. Vince la seconda edizione di Top Chef Italia…. dopo la pubblicità.

  • 23.02

    Dicevamo, vince la seconda edizione di Top Chef Italia Fabiana Scarica. Mi fa piacere. E’ lei la regina.

  • 23.04

    Vince 27 a 23, “Sono fiera di me!” dice la vincitrice. Per lei, in totto, 70.000 euro. E la vincitrice va ad abbracciare Cinzia. “Abbiamo vinto”. Brava!

Top Chef Italia 2, la finale | Anticipazioni

Finale di Top Chef Italia 2017 questa sera, giovedì 9 novembre, su Nove (DTT, 9) e in liveblogging dalle 21.15 su TvBlog.
Sono rimasti in tre a contendersi il titolo di Top Chef Italia 2 e un premio in denaro di 50.000 €: Victoire Gouloubi, dal Congo con passione, scappata dalla guerra e da una situazione difficile che la vedeva cucinare per i suoi 19 fratelli; un’abilità messa a frutto e che l’ha portata, ora, ad essere Executive Chef dell’hotel “Mirtillo Rosso” di Alagna; Fabiana Scarica, alias ‘la mamma’, di Vico Equense, che ha unito l’amore per la figlia, avuta a 15 anni, all’amore per la cucina: si iscrive alla scuola Alma, lavora al Quisisana, alla Torre del Saracino e da Don Alfonso e nel 2015 apre il proprio ristorante “Villa Chiara”; infine c’è Luca Natalini, di Borgo a Buggiano (PT), ma trasferito a Nettuno, anche se gira il mondo: lavora in Russia cinque giorni a settimana e poi torna in Italia per gestire il suo ristorante “La Taverna di Bacco”.

Solo due di loro presenteranno ai giudici il proprio menu, quello ideato per la finale: uno dei tre, infatti, dovrà lasciare la cucina e portare via i suoi coltelli a un passo dal sogno. A giudicare, come sempre, Annie FéoldeMauro Colagreco Giuliano Baldessari.

 

Top Chef Italia 2 | Come seguirlo in tv e in streaming

Top Chef Italia è composto da 10 puntate da 75′. Va in onda il giovedì sera alle 21.15 su Nove (DTT, 9). Il programma non si può seguire in live streaming, ma si può rivedere on demand su DPlay.com, il servizio OTT gratuito del gruppo Discovery Italia, con tanto di canale dedicato che offre in esclusiva clip, bio, backstage, confessionali e le ricette realizzate durante il programma.

Il programma nasce da un format internazionale ideato da Bravo Media LLC e nella versione italiana è scritto da Luca Busso con Valentina Massouda; produttore esecutivo Magnolia Alessandro Tedeschi; scenografia di Susanna Aldinio, direttore della fotografia Marco Brindasso, regia di Alessio Muzi.

Top Chef Italia 2017 | Second screen

Consigliamo di seguire Top Chef Italia live su TvBlog. Il programma ha una pagina ufficiale su Facebook, un profilo Instagram dedicato e un account Twitter. L’hashtag ufficiale è #TopChefItalia.


I Video di TvBlog