The Blacklist, su FoxCrime la quinta stagione: riuscirà Red a ricostruire il proprio impero?

Su FoxCrime (canale 116 di Sky) la quinta stagione di The Blacklist dal 3 novembre alle 21:55

Torna James Spader e il suo Raymond Reddington su FoxCrime (canale 116 di Sky) con la quinta stagione di The Blacklist in prima tv assoluta da venerdì 3 novembre alle 21:55 a circa un mese di distanza dal debutto americano (dove va in onda su NBC). Accanto a Spader e alla sua co-protagonsita Megan Boone ritorna a pieno regime anche Ryan Eggold nei panni di Tom Keen, dopo il tentativo di spinoff The Blacklist Redemption che l'aveva visto protagonista ma che è durato solo il tempo di una stagione e pochi episodi.

-Attenzione Spoiler - 

Dopo i fatti della quarta stagione con il piano di Mr Kaplan per distruggere l'impero di Red, Reddington (James Spader) dovrà ricostruire le sue fortune sia nel mondo del crimine che all'interno dell'FBI. In molti all'interno della squadra che si sorregge sulle sue informazioni, si domandano se un Raymond Reddington caduto in disgrazia possa ancora essere utile alla causa. Al tempo stesso tra i criminali è ormai ben chiara la voce che il famigerato Reddington ha ormai perso tutti e non può più essere utile.

La quinta stagione sarà così costruita sul tentativo di Red di ricostruire il proprio impero, di mantenere le vecchie apparenze e i vecchi contatti nonostante non abbia più un jet e viva in un semplice motel. Quello che non manca è il senso di ironia che da sempre ha accompagnato il personaggio, capace di ammaliare o spaventare a seconda delle situazioni con poche semplici battute. L'FBI non potrà fare altro che chiudere un occhio (e talvolta anche due) perchè la rete di contatti di Red, le informazioni riservate che può fornire, sono sempre fondamentali e aiutarlo a "rinascere" sembra essere utile a tutti.

the-blacklist-5-f.jpg

Se la scorsa stagione di The Blacklist era stata a tratti oscura, molto intensa e dalle venature fortemente thriller, la quinta acquista una vocazione più leggera e più procedurale con casi di puntata funzionali alla causa di Red ma che si concludono nel giro di 40 minuti. Una svolta resasi probabilmente necessaria anche per la decisione di NBC di spostare la serie prodotta dalla Sony nella fascia oraria familiare delle 20 del mercoledì sera. Non mancherà naturalmente una storia principale che farà da collante tra le puntate. Ora che è chiaro che Red è il padre di Elizabeth Keen (Boone) Kate, il rapporto tra i due sarà sempre più stretto, ma c'è sempre il pericolo che un segreto del passato possa riemergere per incrinarne il sodalizio.

Un segreto come le misteriose ossa ritrovate dentro la valigia che Mr Kaplan, prima di morire (se poi sarà effettivamente così lo vedremo), ha fatto recapitare a Tom, deciso a svelarne la provenienza prima di rivelarlo a Elizabeth Kate. Valigia di cui vorrebbe tornare in possesso lo stesso Red, dando vita ad un rapporto genero-suocero carico di tensioni celate. Tutte le componenti di The Blacklist sono quindi presenti anche in questa nuova stagione e il tono complessivamente più leggero, a tratti quasi da commedia, non disturba il fan della serie che la segue ormai da cinque anni, ma, eliminati alcuni misteri portanti delle vicende, concentra l'attenzione sui personaggi e le loro interazioni.

L'appuntamento con la nuova stagione di The Blacklist è dal 3 novembre alle 21:55 su FoxCrime.

  • shares
  • Mail