Stasera Casa Mika, un luna park visionario coi superpoteri del budget. Litti in comodato d’uso, più feeling con la Pavone

Dita Von Teese star di punta del debutto (per le larghe intese con gli etero)

Potere del budget stellare vieni a Mika. La Casa più famosa di Rai2 è più accessoriata dell’intero palinsesto di Rai1 e questo rende impervia la critica al prodotto, curato come un prato di paillettes, firmato dalla testa alle babbucce, frutto di un delirio visionario che porta l’estetica del Moulin Rouge sulla tv generalista.

A metà tra Cirque du Soleil e parco divertimenti, Stasera Casa Mika ritorna con un piglio civettuolo che potrebbe far gridare all’uso egotistico del servizio pubblico. Il conduttore si compiace a ogni break pubblicitario della riconferma e, tronfio del suo armadio personale offerto dalla maison Valentino (feat. gli abbonati Rai), punta alla fidelity del suo pubblico neanche fossero gli aficionados di Game of Thrones che hanno rivisto la prima serie cento volte.

Persino i nuovi innesti devono piegarsi all’adorazione del padrone di casa, al punto che una Big come Luciana Littizzetto si divide tra il ruolo di Perpetua del conduttore – lo dice lei stessa, promettendogli di ‘pisciargli il cane’ – e una partecipazione in comodato d’uso: i suoi monologhi sembrano gli avanzi dei Sanremo di Fazio e a rivederla sola sul palco sembra che debba dimostrare ancora qualcosa. Più riuscita l’intesa tra Mika e l’ospite Rita Pavone, forse per la loro sintonia musicale emersa nel medley italo-inglese (e perché Rita parla decisamente “più pianissimo”).

Scarso il legame narrativo tra i vari inserti, complice un abuso di rvm e di spiegoni metafisici che confondono l’identità del programma e rendono forzati certi siparietti in studio: il momento cooking con Scamarcio sembrava il remake de La notte degli Chef di Signorini in salsa ozpetek- fighetta.

Insomma, a Casa di Mika vorrebbe esserci tutta un’altra musica ma alla fine è quella di sempre, con ospiti e duetti da varietà 2.0 che comincia ad avere una sua ritualità… altrettanto trita e ritrita. La sola idea degna di nota del bis era il siparietto a tre tra Mika, la Littizzetto e Dita Von Teese (e ancora una volta l’80% del successo lo ha fatto il cachet di Dita). Con un paio di capezzoli il mattatore ha aperto alla larghe intese con il pubblico etero, segno che le seconde volte – in tv come nella vita – perdono in autenticità e peccano di artificio.

A seguire il liveblogging della prima puntata di Stasera Casa Mika

  • 21.26

    Mika riparte dal racconto della prima edizione, come se fosse finita ieri e lui non fosse mai andato via dalla sua Casa. Un’Anteprima tutta rvm-oriented, molto scritta.

  • 21.30

    Mika nella sua bella vita esterofila, tra ospitate in show giapponesi e camere ultramoderne. Fotografia fighissima. Sottotitoli e musiche francesi. Un inizio high-budget per un target molto alto.

  • 21.33

    Mika entra in studio e intona la sigla, It’s my house.

  • 21.35

    Luciana Littizzetto ruba subito la scena: “E’ tornato come l’anticiclone delle Azzorre”. Mika dice di sudare al fianco di lei. In effetti è un po’ inibito. Lei gli promette di diventare la sua Perpetua e di pisciargli il cane, poi cita X Factor.

  • 21.45

    Mika apre la serata con una versione molto particolare di Via con me. A fargli compagnia è la “simpatia” di Scamarcio, a cui il conduttore offre il tè. L’attore ricambia preparando orecchiette e rape nella sua cucina. Sembra La Notte degli Chef di Signorini in salsa cazzeggio fighetto.

  • 21.55

    Elisa e Mika duettano su Piazza grande e le cose migliorano.

  • 22.05

    Mika si compiace di aver preso un taxi per girare l’Italia. Non gli basta un regionale veloce? Al rientro in studio la Littizzetto lo adula. Ma non è che Mika ogni tre per due vuole sentirsi dire quanto è bravo?

  • 22.15

    La Litti fa un monologo sull’essere bassi. Fa strano vederla sola sul palco, neanche fosse tornata a Zelig: “Io con una minigonna della Marcuzzi faccio un vestito con lo strascico”. E dire che lei e Alessia hanno Caschetto come agente… Poi il finale è un po’ retorico sulla diversità. Sembra il monologo scartato da Sanremo.

  • 22.20

    Momento we are Golden.

  • 22.30

    Mika viaggia nel passato trovandosi negli anni ’70 e di una scrittura ostentata che preme su un format inafferrabile. I poteri del budget.

  • 22.35

    Argentero entra un attimo quasi a reggere il moccolo nel duetto di Mika (si è messo anche lui la coda!!). Il conduttore ammette di promuovere Sirene perché è scritto da Cotroneo che pure scrive il suo programma.

  • 22.50

    Direttamente dall’armadio firmato di Mika… Dita Von Teese.

  • 22.55

    Lady Burlesque denuda il conduttore togliendoli i vestiti… lui resta senza veli e ad andargli incontro è la Litti. Momento più riuscito della serata.

  • 23.05

    Un altro viaggio nel tempo cotroneano per Mika (come ha fatto notare Francesco Canino, è un’autocitazione del film La kryptonite nella borsa). Poi arriva Rita Pavone a cantare Fortissimo e Mika la intervista su una cartina geografica per far vedere il suo successo internazionale.

  • 23.15

    Questione di feeling… quello tra Mika e Rita è decisamente più alto che quello tra Mika e Luciana. Li aiuta la sintonia musicale e il fatto che la Pavone parli più piano. Fantastico il loro medley.

  • 23.25

    Gregory è il peluchone al centro del monologo toccante della serata sulla depressione.

  • 23.30

    Dita dà lezioni di burlesque a Luciana che sfoggia le pinne “Louboutin”. Techetechete ringrazia.

  • 23.50

    I momenti musicali alzano sempre il tiro. Mika canta In any other world e poi torna Elisa per cantare il suo ultimo singolo.

  • 00.10


    Dopo un pippone lunghissimo e telefonatissimo, l’esterna di Mika col pastore in Sardegna, si ritorna in studio col duetto folk con Elisa.

  • 00.15

    Mika chiude in pigiama sul suo lettone… con Sabrina, personaggio storico della Littizzetto: “Sono risorta dalle mie ceneri, come l’Araba finocchia. Sono la tua milf, Casa milf”.

Primo grande appuntamento con la nuova edizione di Stasera Casa Mika, stasera martedì 31 ottobre, alle 21.20 su Rai2. Mika riaprirà le porte della sua casa speciale per dare vita ad un One Man Show che rinnova la magia dei grandi varietà italiani e internazionali. Compagna di viaggio di questa nuova edizione sarà Luciana Littizzetto, che porterà a CasaMika la sua travolgente energia. Arriverà in studio anche Gregory, amico di infanzia  di Mika molto speciale. Melachi e Amira, le due amatissime golden retriever dello showman, saranno spettatrici privilegiate delle serate, comodamente adagiate sul divano di casa.

Mika percorrerà ancora il nostro Paese, come un viaggiatore che osserva con occhi abituati al mondo, ma che sanno cogliere l’incanto e lo stupore che nasce dall’incontro con le persone comuni e la loro quotidianità, semplice e straordinaria.

La prima tappa del suo viaggio in Italia sarà in Sardegna, a Gergei (CA), dove ha trascorso un’intera giornata con un pastore, Emilio Concas, condividendo con lui il lavoro, il sacrificio e la poesia di un mestiere “antico” come il mondo. Si scoprirà poi come se l’è cavata, al volante del suo taxi, nel traffico di Milano, giungendo anche stavolta a sorpresa a prelevare i clienti del servizio taxi (ignari di trovare proprio lui come conducente del mezzo) conducendoli in giro per la città e facendosi raccontare le loro storie.

Primo appuntamento anche con la fiction Il Ragazzo Che Viene Dal Futuro (un progetto originale nato da un’idea di Mika e Ivan Cotroneo) che porta Mika indietro di 50 anni, nel 1967, alla scoperta di un’Italia molto diversa da quella di oggi. “Il Ragazzo Che Viene Dal Futuro” è l’emblema del fatto che a Stasera CasaMika lo spazio e il tempo non saranno più un limite: Mika viaggerà in Italia e nel mondo, ma anche nel tempo, attraverso una magica porta girevole, nuovo simbolo dello show. 
Nel corso della puntata, Mika accoglierà nella sua casa tanti amici, grandi artisti con cui dialogare, cantare, ragionare, pensare e divertirsi insieme al pubblico.

Prima ospite internazionale sarà Dita Von Teese, la  Regina del Burlesque e icona di stile mondiale. Nel corso della serata, entreranno a CasaMika anche gli attori Riccardo Scamarcio, Luca Argentero e Valentina Bellè. Infine, grandi protagoniste musicali saranno Elisa e Rita Pavone, con esclusive performance accompagnate dalla resident band diretta da Valeriano Chiaravalle. 

Tra i momenti speciali della serata, anche quello che vedrà protagonisti Mika e Elisa insieme al Coro femminile Eufonia di Gavoi diretto dal Maestro Mauro Lisei, per una performance vocale unica e ricca di emozioni che unisce tradizione e modernità, folklore e musica internazionale. Non mancheranno, naturalmente, le sorprese e i grandi successi canori di Mika e della storia della canzone italiana e internazionale. 

Stasera CasaMika è ‎un format originale di Mika, Ivan Cotroneo, Tiziana Martinengo e Giulio Mazzoleni, scritto con Martino Clericetti, Francesco d’Ambrosio e Carlo G Gabardini, prodotto da Rai2 in collaborazione con Ballandi Multimedia. La regia è a cura di Sergio Colabona. La scenografia è stata realizzata da Riccardo Bocchini. La realizzazione degli arredi è a cura dello Studio Job, designer di fama internazionale. Mika indosserà abiti esclusivamente disegnati per lui da Pierpaolo Piccioli, Direttore Creativo della Maison Valentino.

stasera-casa-mika-2016.jpg

Stasera Casa Mika | Dove vederlo in tv e diretta streaming

Stasera Casa Mika si può vedere, tutti i martedì sera su Rai2 e in diretta streaming sul secondo canale di RaiTv. Il giorno successivo, su Raiplay, è possibile riguardare l’intera puntata, extra e le clip più significative della serata.

Stasera Casa Mika | Second Screen

Staseera Casa Mika si può commentare su Twitter con l’hashtag #CasaMika e su Tvblog, magazine di Blogo, a partire dalle 21:20.


I Video di TvBlog