S'è fatta notte, Maurizio Costanzo contro la Rai: "Tra poco passeremo la linea a Unomattina"

Il giornalista di Rai1 va in onda dopo Fabio Fazio il lunedì sera. E non ci sta

costanzo-porta.jpg

Maurizio Costanzo è un'altra delle 'vittime' involontarie dell'arrivo di Fabio Fazio su Rai1. Come in una reazione a catena, anche il giornalista ha dovuto sacrificare la sua collocazione vincente del sabato sera in seconda serata, in cui è arrivato Petrolio in versione Around Midnight (a sua volta sfrattato dal giovedì per lasciar spazio a Porta a porta, esiliato dal lunedì). S'è fatta notte ha, quindi, traslocato al lunedì in terza serata proprio dopo Che fuori tempo che fa, in caduta libera negli ascolti contro il Gf Vip.

Per non far passare inosservata la manovra, Costanzo ha aperto la sua nuova stagione con una bella frecciata alla Rai:

"Bentrovati. Ci rivediamo in una collocazione di giorno e di ora diversa. Non preoccupatevi, se tutto va bene di lì a questo tempo passeremo direttamente la linea a Unomattina e andrà tutto liscio".

A seguire ha spiegato il motivo per cui è tornato solo alla gestione del Bar di Rai1:

"Vorrei salutare la giornalista Lisa Marzoli che ha fatto con me tante puntate e proprio in queste ore sta diventando mamma".

Intanto il giornalista coi baffi si consola con i risultati record de L'Intervista di Canale5, soprattutto nelle puntate che hanno visto protagonisti Mara Venier (14.93% di share con 1 milione 95 mila spettatori) e Gerry Scotti (1.252.000 spettatori totali e il 14.41%): in entrambi i casi è stato battuto il competitor Bruno Vespa, come ai tempi degli anni d'oro del Maurizio Costanzo Show.

  • shares
  • Mail